Princess e i suoi gattini hanno una stanza tutta per loro

Princess e i suoi gattini crescono al sicuro in una stanza perfetta che una donna ha preparato per loro

stanza per gatti

Lydia Quinn è la donna che si sta prendendo cura di Princess e dei suoi gattini e nel farlo ha costruito loro una stanza personale piena di giochi.

Gli sono stati affidati da un’associazione che si occupa di animali bisognosi e dovrà prendersi cura di loro fino a quando non saranno grandi per andare dalle nuove famiglie.

gatti che dormono

Con il passare dei giorni però sono diventati molto vivaci e rumorosi. Così Lydia ha deciso di stravolgere una stanza della sua casa e sistemarla tutta per loro.

“I cuccioli stavano facendo troppo rumore nel cuore della notte, quindi ho deciso di dedicare una stanza alle loro esigenze“, ha detto Lydia.

Che ha raccolto lenzuola, cuscini, peluche e altro ancora e ha fatto una bellissima stanza tutta a tema gatto!

Princess e i suoi gattini nella loro stanza hanno anche a disposizione un letto ricavato da un cassetto del comodino, dove possono dormire in tutta sicurezza e tranquillità.

stanza per gatti

E oltre a tutto questo ha realizzato per loro anche dei bellissimi giochi fatti a mano. E come volevasi dimostrare i gattini sono impazziti di felicità!

Dentro la loro stanza le personalità dei gattini così diverse non possono fare a meno di brillare e di venire fuori.

Secondo Lydia non fanno altro che giocare e divertirsi. Trascorrono il loro tempo ad esplorare la stanza e adesso sono quasi pronti per andare nelle nuove case.

Fra poco Lydia dovrà salutare per sempre Princess e i suoi gattini che fortunatamente hanno trovato una nuova famiglia che si prenderà cura di loro.

stanza per gatti

Per lei non sarà facile, visto soprattutto il grande impegno che ci ha messo per fare la loro stanza dei giochi. Chissà, un giorno potrebbe aiutare anche altri gattini bisognosi, nel frattempo difficilmente si dimenticherà di Princess e dei suoi cuccioli.

Princess e i suoi gattini hanno una stanza tutta loro, ma vi ricordate di Squirrel e del suo castello?