Puccini, il gatto fuggito dopo un incidente d’auto

Questo povero micio ha fatto un incidente d'auto insieme al suo umano ed era fuggito via dal finestrino per lo spavento

La storia di questo micio di nome Puccini è davvero meravigliosa, anche se è iniziato tutto nel modo peggiore possibile. Infatti, lui e il suo umano erano rimasti coinvolti in un incidente d’auto e lui era fuggito via spaventato.

Dopo aver sbattuto con l’auto, un finestrino si era frantumato e Puccini, per il grande spavento preso per l’urto, era scappato via di corsa. Il suo umano, però, era disperato. Non riusciva a ritrovarlo e voleva solo riabbracciarlo.

Gray Smiley il suo proprietario, stava facendo un viaggio lungo, di ben 12 ore, per rientrare dalle vacanze di Natale. Dalla Carolina del Nord fino all’Indiana University Bloomington in compagnia del suo migliore amico Puccini.

Ad un certo punto sfortunatamente, sono rimasti coinvolti in un incidente d’auto e il micio è scappato perdendosi. Gray era davvero triste, doveva ritornare a casa poiché doveva tornare a lavoro. Ma non ha mai perso la speranza di ritrovare il suo gatto.

Dopo circa 20 giorni a vagare per le strade e al freddo, Puccino è tornato a casa. Tutto ciò anche grazie all’aiuto di Teresa Atkins e di Marcia Tolley, membre del One By One Animal Advocates, un gruppo di volontarie che ha deciso di lavorare insieme per cercare il micio dopo la partenza di Gray.

Anche se è stato un lavoro molto difficile, le due donne hanno riportato a casa Puccini. In tutti i 20 giorni non hanno mai smesso di cercarlo. Hanno appeso volantini ovunque, hanno chiesto a tutto il vicinato e dopo tanta fatica lo hanno ritrovato.

Insomma, dopo 20 giorni di preoccupazione, Gray ha potuto riabbracciare il suo migliore amico. Non aveva mai perso la speranza di ritrovarlo e grazie alle volontarie, il suo sogno si è avverato. Ora i due sono tornati alla loro vita felice e sono contentissimi di essersi riuniti. Non poteva andare meglio di così per loro! Tutto si è concluso bene ed ha avuto il miglior lieto fine di sempre!

LEGGI ANCHE: Kim, la gattina fantasma cerca una famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati