Questo gatto è talmente rilassato da lasciarsi trasformare in un giardino Zen

Lola, gatta certosina così tanto rilassata da lasciarsi trasformare in un giardino Zen dalla sua proprietaria.

I gatti, soprattutto quelli domestici, sono sempre piuttosto tranquilli e rilassati. Amano farsi coccolare ed avere tutte le attenzioni dei proprietari addosso. Ma c’è un micio a Sydney, in Australia, che è così tanto rilassato da essere diventato un giardino zen.
La professoressa, scrittrice e poetessa Sarah Holland-Batt ha usato un piccolo rastrello e alcune pietre per trasformare la sua bellissima gatta in un tipico paesaggio giapponese.
La protagonista si chiama Lola, ed è una bellissima certosina grigia dagli occhi gialli.

gatto zen

La sua pelliccia color grigio sabbia è una superficie perfetta per creare motivi vorticosi con un rastrello. Il gatto è rilassato e sembrava più che felice di stare fermo mentre veniva coccolato con dedizione.

Holland-Batt ha pubblicato su Twitter le foto di Lola in versione giardino zen e non ci è voluto molto perché le foto diventassero virali.

gatta grigia

“Gente, la mia gatta già si sentiva una diva ancor prima di esserlo”, scrive Holland-Batt. “Cosa farò adesso con il suo ego?”

Le foto hanno ispirato altri a provare lo stesso con i propri gatti. Non sorprende che non tutti i gattini amassero essere rastrellati così.

Il proprietario di un gatto, non avendo il rastrellino, ha usato una forchetta e dei sassi per creare un giardino per gatti improvvisato. Ha condiviso una foto della sua divertente creazione e il suo gatto non sembra affatto turbato.

gatto grigio

Un altro utente di Twitter ha pubblicato un video del suo gatto che picchiettava irritato il rastrello, insieme alla didascalia: “Ci abbiamo provato”.

Holland-Batt ammette di sentirsi un po’ responsabile dei problemi di questi gatti non illuminati. “Mille scuse a tutti gli altri gatti del mondo i cui proprietari ora hanno queste idee in testa”, dice. “Rastrella il tuo gatto solo se lo ama, come Lola!”

Se vuoi un gatto da giardino Zen, Holland-Batt ha un consiglio: “Prendi assolutamente un gatto gentile e tranquillo, se non vuoi ritrovarti le mani piene di graffi”.

Ecco qui un’altra foto di un simpatico gatto- giardino zen:

gatto zen

LEGGI ANCHE: Un artista di 75 anni commemora il suo gatto defunto con meravigliose sculture di alberi digitali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati