10 razze di gatti a pelo lungo

Dai poteri calmanti solo con una carezza o due: ecco le razze di gatti a pelo lungo. Oltre al manto nascondono anche delle doti caratteriali degne di nota

gatto con manto soffice

I felini sono tutti eleganti e affascinanti, le razze di gatti a pelo lungo però puntano tutto sulla morbidezza. La pelliccia lussuosa è il loro tratto distintivo, quello che le rende uniche.

gatto con occhi azzurri

Ovviamente richiedono di attenzioni e di cure extra rispetto agli esemplari con il pelo corto o addirittura glabri, non lasciamo però che questo sia un ostacolo: nei giorni invernali sono delle stufe assolutamente economiche.

Maine coon

Tra le razze di gatti a pelo lungo c’è certamente lui: il gigante buono. Nonostante la stazza ha il carattere ideale per vivere in appartamento, con le accortezze del caso ovviamente.

gatti maine coon

Rinomato per le sue doti straordinarie di cacciatore e per la sua pelliccia soffice e lucente, il maine coon è tra i più popolari nel panorama felino. Si tratta di un esemplare davvero affettuoso con bipedi e quadrupedi di tutte le età.

Birmano

Il birmano, tra le razze di gatti a pelo lungo e non solo, è di una bellezza davvero fuori dal comune. Lo sguardo blu e il manto lo rendono simile al siamese.

gatto Birmano

È attivo, energico, gentile e silenzioso, per certi versi con un temperamento vicino a quello del cane: ha un carattere amichevole e molto socievole. La cura del manto poi di certo non ci farà annoiare.

Persiano

Anche tra i gatti giocherelloni, il persiano cincillà – con i suoi occhi verdi penetranti e la pelliccia candida come la neve – è molto ricercato tra gli amanti dei felini.

gatto persiano

Tra le razze di gatti a pelo lungo, si tratta di un esemplare pigro e lunatico; anche se ama dimostrare il proprio affetto a chi considera famiglia. Ciò che lo rende speciale è la forma del viso. Inoltre, ha bisogno di essere spazzolato regolarmente.

Himalayano

Con gli occhi sorprendentemente blu, tra le razze di gatti con il pelo lungo, c’è l’himalayano. È il risultato di un incrocio tra il siamese e il persiano: più silenzioso del primo e più attivo del secondo.

gatto Himalayano

Si tratta di un esemplare perfetto per la famiglia con bambini di tutte le età. Tuttavia il suo magnifico manto ha necessità di essere curato regolarmente per mantenere la lucentezza che lo contraddistingue.

Ragdoll

Tra le razze di gatti a pelo lungo, molto simile al felino himalayano, ha una personalità brillante tanto quanto il suo manto; è ideale per le famiglie.

gatto bambola di pezza

Il ragdoll è molto fiducioso e dal carattere tranquillo e pacifico. Quando viene preso in braccio si rilassa fino ad afflosciarsi, ecco da dove deriva il suo nome: “bambola di pezza”.

Gatto norvegese

Un felino dalla stazza gigante, anche lui è tra le razze di gatti a pelo lungo. Può pesare fino al doppio del peso di un felino domestico normale.

Gatto norvegese

Estroverso e brillante, ama stare in compagnia e giocare; inoltre è un eccellente cacciatore: se abbiamo paura di un’invasione di topi, adottiamo un norvegese.

British longhair

Il british longhair viene spesso paragonato a un orsacchiotto di peluche proprio per il suo manto soffice e lussuoso.

British longhair gatti

Tra le razze di gatti a pelo lungo, è l’ideale se si vive in una casa piccola o in un appartamento: è molto silenzioso, tranquillo e non richiede attenzioni eccessive.

Siberiano

Il manto del siberiano è unico nel suo genere, grazie ai suoi tre strati. Tra le razze di gatti a pelo lungo, questo felino necessita di una toelettatura costante e precisa.

gatto Siberiano

Nonostante le apparenze, è raccomandato per chi soffre di allergia proprio al pelo, visto che produce poca proteina Fel D1, responsabile di scatenare asma e starnuti. Inoltre, è rinomato per avere una personalità affettuosa e fedele.

Angora turco

Tra le razze di gatti a pelo lungo, non poteva che aver un manto soffice e lucente. A renderlo ancora più affascinante, un incedere elegante e sinuoso.

Angora turco gatto

Il carattere affettuoso e devoto lo rende perfetto per la convivenza con gli esseri umani, grandi o piccini poco importa.

Turco van

Il turco van, tra le razze di gatti a pelo lungo, è molto indipendente. Fa parte di questo elenco grazie al manto semi lungo e morbido, la coda simile a una piuma è il suo tratto distintivo.

Turco van gatto

Questo felino ha una personalità vivace, ma ciò che è davvero degno di nota (e che lo contraddistingue dal gatto domestico) è il suo amore per l’acqua e il nuoto.