Roger, il micio che ha un proiettile conficcato nella colonna vertebrale

Questo povero micio è tornato a camminare dopo che era rimasto paralizzato a causa di un proiettile conficcato nella schiena

La storia di questo micio di nome Roger è davvero incredibile. Lo hanno trovato paralizzato a causa di un proiettile conficcato nella colonna vertebrale. Ma grazie ai veterinari, è tornato a camminare e ha una nuova vita.

Tutto è iniziato quando degli agenti di controllo del Naples, in Florida, hanno trovato un micio paralizzato per strada. Lo hanno portato immediatamente al Collier County Domestic Animal Services (CCDAS) per farlo visitare da un veterinario.

Dopo gli esami, i veterinari hanno scoperto che il povero micio non camminava più a causa di un proiettile conficcato nella colonna vertebrale. Non avevano mai visto nulla di simile. Eppure, Roger era ancora vivo e stava lottando per sopravvivere.

Inizialmente sembrava un “candidato” perfetto per l’eutanasia. Sembrava non ci fossero speranze per lui. Ma lui si è rifiutato di lasciarsi andare e ha fatto tutto il possibile per rimanere in vita. Fortunatamente, il micio ha incontrato una dottoressa speciale.

Grazie a un po’ di fede e al duro lavoro di Karen Brown, veterinaria del CCDAS, Roger è guarito completamente tanto da essere definito “miracolato”. Questo perché la veterinaria ha usato degli steroidi per curarlo e grazie a ciò, il micio è tornato a camminare.

Il proiettile però, non è stato rimosso. Era in una brutta posizione secondo vari specialisti e operare il gatto sarebbe stato molto rischioso. Perciò si è preferito lasciarlo lì dov’era. Roger iniziava a fare miglioramenti evidenti grazie agli steroidi e non sentiva nemmeno più la pallottola.

Hanno tolto al micio la coda paralizzata dato che ora era diventata un intralcio. Lui iniziava a camminare a stenti e la coda lo ostacolava solamente. E infatti, non appena è stata tolta, ha fatto passi da gigante. Lui è diventato sempre più sicuro, tanto che adesso è capace di correre proprio come faceva prima.

Ma le belle notizie non finiscono qui. Roger ha trovato anche una famiglia disposto ad accoglierlo. Ora vive felicemente insieme ai suoi umani e sa di avere una casa amorevole per sempre. Tutti amano il micio miracolato e lui ricambia facendo le fusa a tutti quelli che lo hanno aiutato. La sua storia non poteva avere un lieto fine migliore di questo. Gli auguriamo tutta la felicità del mondo, se la merita!

LEGGI ANCHE: Mittens, il gatto che ha percorso più di 50 km per ritrovare la sua famiglia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati