Roma, gatta abituata a stare fuori casa scompare nel nulla, nessuna notizia da mesi

Si pensa che la gatta non abbia preso bene l'arrivo di altri due felini in casa e, di malumore, abbia deciso di andare via, l'ipotesi c'è

Crea assoluto dispiacere lo smarrimento di questa gattina proveniente da Roma; la sua famiglia ovviamente sta facendo di tutto per ritrovarla, mettendo a disposizione le proprie risorse (anche economiche) per dar vita ad un team di ricerca. La piccola era abituata a stare fuori casa ma qualcosa ha cambiato tutto.

La famiglia della gattina che conosciamo col nome di Pinke è disperata e farà di tutto per scoprire la verità attorno a questo triste avvenimento. Le ipotesi dietro la scomparsa sono innumerevoli ma i proprietari hanno qualcosa in mente, una teoria decisamente originale che non abbiamo sentito molto spesso e che vi riporteremo qui di seguito.

Secondo i familiari, Pinke se ne sarebbe andata di sua spontanea volontà e non si sarebbe involontariamente smarrita come in molti tendono a credere. Dietro questo autonomo allontanamento deve esserci però una spiegazione, essa non tarda ad arrivare e proviene direttamente dalla casa di Roma.

gatta calico di taglia media

L’inatteso arrivo in casa di altri due gatti deve aver insospettito la felina che quindi, seguendo il suo malumore, avrebbe abbandonato le mura casalinghe. Vogliamo però ricordare come questa sia un’ipotesi e fino a prova contraria rimane tale, inoltre ripetiamo come Pinke fosse già da tempo a cavarsela fuori casa, perciò possono essere migliaia le spiegazioni per lo smarrimento.

Questo è avvenuto all’incirca un mese fa, in via Podgora, molto vicino all’INPS. Chiunque abitasse in zona San Paolo e avesse voglia di dare una mano nelle ricerche, è libero di farlo; forniamo perciò qualche dettaglio fisico della felina: parliamo di una calico di pochi anni, con un pelo lungo ma di taglia media.

La gatta Pinke ha vissuto parecchio fuori casa

Il viso è riconoscibile perché tinto di nero ma con una macchietta marroncina all’altezza del naso che scorre verso l’alto. La gatta dovrebbe fare il richiamo vaccinale in questo periodo e saltare l’appuntamento significherebbe rimanere scoperta per le varie malattie. Speriamo che la situazione evolva al meglio per Pinke e per la sua famiglia.

gatta pinke stanca cerca di riposare

LEGGI ANCHE: Roma, scambiano il gatto per un randagio e lo portano via, la famiglia da il via alle ricerche

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati