Roma, perse le tracce del gatto Ferdinando, la preoccupazione del proprietario

Scomparso in un momento di disattenzione, il gatto non è tornato ancora a casa, il proprietario si affida ai social

Basta un attimo, un momento di disattenzione per l’appunto, ed ecco che accade l’irreparabile (si spera di no, ovviamente). Deve essere andata così per il gatto Ferdinando, smarritosi in zona Giustiniana a Roma; il proprietario si affida ai social per ritrovarlo, facendo la cosa più giusta in questi momenti, lanciando l’appello!

Esatto, perché come sempre diciamo (e continueremo a farlo finché il messaggio non sarà completamente passato) i social possono dare immediata risonanza a queste vicende. Possono generarsi aiuti volontari che poi, ai fini della ricerca, si rivelano essenziali. Così ha fatto il proprietario di questo gatto soriano.

Il micio presenta un pelo prevalentemente grigio, tigrato di nero; le sue non sono dimensioni esagerate e inoltre, da quel che ci viene detto, è molto amichevole, un felino docile a dirla tutta. Non dovrebbe essere un problema avvicinarlo. Come suggerisce il nome, Ferdinando è un maschio di poco più di un anno.

micio occhi verdi davanti pino

Ritrovare gatti smarriti è sempre una sfida da non sottovalutare, mai come in questi casi il lavoro di gruppo può essere di fondamentale importanza. Più occhi, più energie, possono aiutare a scandagliare più zone contemporaneamente; non dimenticatelo mai, in caso vi ritroviate in situazioni simili.

La vicenda del gatto Ferdinando, come quella di molte altre, ci insegna due cose basilari, per non dire imprescindibili: social e quindi comunicazione; lavoro di squadra. Sono queste le ricette che possono portare ad un pronto ritrovamento. Speriamo questa la sorte del gatto di Roma.

micio guida automobile

Il proprietario ha lasciato anche il numero di telefono da contattare in caso di notizie sul caso, segnalazioni o veri e propri ritrovamenti, il contatto è il seguente: 338 644 0588. La nostra speranza, come sempre, è che Ferdinando possa ritornare presto fra le braccia della famiglia, una famiglia che sta facendo il possibile per salvarlo!

LEGGI ANCHE: Ravenna, una gatta di nome Patata è da record, 32 anni di gioia e felicità

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati