Rovigo, gattino abbandonato sopra ad un palo alto 4 metri in laguna

Arriva da Rovigo la terribile vicenda di un gattino abbandonato sopra ad un palo alto 4 metri in laguna: ecco che cosa è successo e quali sono le condizioni del nostro amico a quattro zampe

Gatto abbandonato sopra ad un palo

Arriva da Rovigo la terribile notizia di un gattino abbandonato sopra ad un palo alto 4 metri. Una notizia che in pochissimo tempo ha fatto il giro del web, sconvolgendo tutti gli amanti dei gatti e degli animali in generale.

Ancora una volta ci ritroviamo a fare da portavoce di una terribile vicenda di cui è vittima un gatto. Una vicenda che accende i riflettori su una drammatica verità: troppo spesso noi esseri umani non siamo degni dell’amore dei nostri animali domestici, quelli che definiamo i nostri migliori amici.

Loro sono sicuramente i nostri migliori amici, ma molti di noi spesso non si dimostrano altrettanto. Le notizie di cronaca sono piene zeppe di vicende che raccontano di gatti abbandonati, maltrattati o peggio ancora uccisi da coloro che avevano promesso di prendersene cura.

Gatto abbandonato sopra ad un palo

Questa volta arriva da Rovigo la notizia del gattino abbandonato in un modo davvero orribile. Il felino è infatti stato trovato in cima ad un palo alto 4 metri, nel mezzo di una laguna.

Siamo alla laguna di Porto Tolle, Rovigo e le immagini parlano chiaro. Come ci è finito il povero felino sopra a quel palo?

Le possibilità sono due: o il gatto ha deciso di tuffarsi e nuotare… o qualcuno si è accorto di avere il gatto dentro la barca e, invece di tenerlo in sicurezza fino al termine del lavoro, lo ha lanciato in acqua”.Gatto abbandonato sopra ad un palo

Con queste parole, Gabriella Gibin, Presidente della Commissione Tutela dei diritti degli animali della Provincia di Rovigo ha denunciato l’accaduto.

Il palo si trova al centro di un canale che dal porto di Pila arriva al mare e serve per il transito di pescherecci e barche. Impossibile pensare a come qualcuno possa essere stato in grado di fare una cosa del genere.

Il gattino per fortuna è stato recuperato e messo in salvo. Vista la situazione, il recupero non è stato facile, ma per fortuna il gatto non ha riportato nessuna conseguenza, se non il forte trauma. Anche noi ci uniamo alle parole di chi si è mostrato indignato di fronte a questa terribile vicenda. C’è solo una parola per descrivere ciò che è successo: vergogna.

Ecco invece le ultime novità riguardo ai gattini dispersi nell’incidente in cui hanno perso la vita due volontari e un cane.