Ruby, la gattina più piccola della cucciolata

Questa meravigliosa gattina ci ha messo davvero molto per raggiungere la grandezza dei suoi fratellini, era la più piccola

La storia di questa meravigliosa gattina di nome Ruby non è iniziata nel migliore dei modi. Fortunatamente, però, si è conclusa diversamente. La piccola non riusciva a stare dietro ai suoi fratellini ed ha faticato tanto per raggiungerli.

Tutto è iniziato quando Caroline Grace, fondatrice di Baby Kitten Rescue situato a Los Angeles, ha ricevuto una chiamata. Qualcuno cercava aiuto per una cucciolata di otto gattini che erano arrivati in un altro rifugio locale.

ruby

Purtroppo però, avevano seri problemi di salute e i volontari hanno chiesto aiuto al Baby Kitten Rescue che è un centro più specializzato per queste situazioni. “Quando ho aperto il trasportino di cartone con loro dentro dal rifugio, sono rimasta scioccata da quello che ho visto. Erano tutti sdraiati su un fianco immobili, e due gattini stavano senza fiato“, ha raccontato Caroline.

Così ha iniziato immediatamente a curarli e li ha messi nell’incubatrice per mantenerli al caldo. Tutti e otto i gattini erano affetti da Calicivirus, un vurus che causa problemi alle vie respiratorie superiori, ulcere intorno alla bocca, e altre infezioni. Tra loro, Ruby, la più piccola, era nella situazione peggiore.

A due settimane la gattina era davvero troppo piccola rispetto ai suoi fratellini. Il tempo passava e lei restava sempre molto indietro. Ci ha messo davvero troppo per raggiungerli. Fortunatamente, però, grazie alle cure amorevoli di Caroline, Ruby continuava a crescere regolarmente.

Anche se era piccola, fragile e malata, era chiaro che avesse una forte volontà di vivere. Ha iniziato ad attaccarsi e a mangiare da sola, e le sue ferite, sulla bocca e sulla zampa, stavano lentamente iniziando a guarire“, ha raccontato la volontaria.

Dopo diverso tempo, ecco che la piccola Ruby iniziava ad avvicinarsi ai suoi fratellini. Ci ha impiegato davvero molto e la strada da fare è ancora lunga, ma fortunatamente, i suoi problemi di salute non ci sono più. Grazie ai veterinari e a Caroline, la gattina ha trovato Kathy una donna che ha deciso di adottare sia lei che la sua sorellina. Insomma, non potevano avere un lieto fine migliore di questo!

LEGGI ANCHE: Oipa entra in Ucraina per aiutare rifugi e volontari

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati