Sembrava tutto perduto, ma Titan, il gattino salvato dalla strada, ce l’ha fatta (foto)

Titan. il gattino mostrato nelle foto e salvato dalla strada, è riuscito a sopravvivere. Conosciamo la sua storia e vediamo le sue foto.

titan gattino salvato foto

Il protagonista delle foto e della storia di oggi è Titan, un gattino salvato dalla strada che dopo tante difficoltà, ce l’ha fatta. Adesso è felice con il suo padroncino.

Titan, questo gattino che vi mostriamo in foto, è stato salvato dal suo padroncino mentre stava per strada, a pochi giorni dalla sua nascita.

Era molto piccolo e visibilmente denutrito. La sua mamma probabilmente lo ha lasciato indietro ed era ancora troppo piccolo per poter cercare il cibo autonomamente.

Quello che oggi è il suo padroncino, lo vide e non riuscì proprio a lasciarlo lì per strada. Lo portò con sé e immediatamente chiamò un veterinario. Come era possibile immaginare, le condizioni del piccolo felino erano critiche. Le speranze che potesse sopravvivere erano davvero poche e il suo destino era quasi certo.

L’uomo però non si lasciò scoraggiare e decise che gli avrebbe comunque dato tutte le cure necessarie, nonostante le speranze fossero poche.

Così per qualche settimana non lo lasciò solo, si procurò tutto il necessario. Lo fece mangiare ad orari regolari, preoccupandosi che finisse il pasto e idratandolo per quanto servisse. Gli procurò delle coperte per tenerlo al caldo e stabilizzare la sua temperatura corporea e lo coccolò il più possibile.

titan gattino salvato foto

I progressi erano davvero lenti, ma l’uomo li notava. Questo fu uno stimolo in più per continuare a lottare. Passavano i giorni e pian piano sembrava che Titan, il gattino salvato dalla strada e protagonista delle foto di oggi, stesse meglio.

Dopo qualche settimana, il miracolo avvenne. Titan iniziò persino a dare i primi passi, nonostante fossero incerti e ancora troppo inesperti. Adesso sta decisamente bene. Vive col suo padroncino e prova a renderlo fiero ogni giorno dei suoi progressi.

Per fortuna, alcuni piccoli randagi, riescono a sopravvivere. Proprio come ha fatto il piccolo gattino sottopeso che, dopo una lunga lotta, ha avuto la sua seconda possibilità di vita.