Signa, l’odissea della gattina Vanessa non ha fine, il suo proprietario è affranto

Tutto è nato da un piccolo incidente, ma è stato proprio questo incidente a scatenare l'impossibile per questa gatta

Non abbiamo utilizzato il termine “odissea” a caso nel titolo, perché la storia della piccola gatta di nome Vanessa assume effettivamente i caratteri del racconto omerico. Il teatro degli avvenimenti è Signa, un comune nel fiorentino che conta quasi 20 mila abitanti. Tutto nasce per un piccolo incidente, la caduta da un balcone.

La piccola Vanessa, secondo quanto riporta il proprietario con un post sui social, sarebbe caduta dal balconcino dell’appartamento al terzo piano, nei pressi di Via Roma. Una testimone diretta dei fatti avrebbe in seguito parlato col proprietario, disperato per la scomparsa della sua gatta, e avrebbe dichiarato come quest’ultima molto probabilmente era rimasta illesa dalla caduta.

Ciò ha donato nuove speranze all’uomo, ma rimaneva comunque da ritrovare la felina. Le ricerche sono ben presto iniziate, portando qualche risultato fin dai primi giorni. L’uomo è venuto a scoprire infatti, grazie alle parole di una conoscente, come la sua Vanessa fosse finita all’interno di una clinica veterinaria.

gatta vanessa sfondo viola

Senza perdere tempo, il proprietario ha chiamato la clinica, cercando di contattare direttamente il veterinario che se ne stava prendendo cura. Ottenuto un colloquio, l’ennesima sorpresa ha raggelato il sangue del pover uomo: qualcuno si è spacciato per il proprietario di Vanessa e l’ha portata via, facendo perdere le sue tracce.

La cosa che maggiormente ci stupisce è il fatto che nessuno abbia fra le mani alcun nome, alcuna indicazione. Eppure quella persona in qualche modo deve aver lasciato delle generalità. L’alone di mistero attorno alla vicenda di Signa ha qualcosa di inspiegabile, losco se vogliamo. Il nostro è un dispiacere sincero per una famiglia affranta da questa scomparsa.

La povera gatta di Signa è ancora smarrita

Riportiamo il numero condiviso con l’appello social dal proprietario, un numero da tenere a mente in caso di informazioni importanti sul caso: 348 890 3747. Qualcuno deve fare qualcosa, questa odissea deve finire.

vanessa gatta insieme sorella

LEGGI ANCHE: La leggenda dei gatti dal pelo nero e bianco, quando l’amore incontra il mito

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati