Svelate tutte le regole per fare in modo che il legame con il tuo gatto duri per sempre

Quali sono le regole base per fare amicizia con un gatto? Scopriamo insieme tutto ciò che è importante fare per riuscire a stringere con il nostro amico a quattro zampe un legame unico

Gatto che osserva

Quali sono le regole per l’amicizia con un gatto? Come possiamo essere sicuri di stringere con il nostro amico a quattro zampe un legame forte, sicuro e che duri per sempre? Si tratta di due tra le domande più diffuse tra gli amanti dei gatti e tra chi si appresta ad adottare un nuovo amico a quattro zampe.

Quando decidiamo di fare il “grande passo” e di allargare la famiglia con l’arrivo di un felino, vogliamo anche essere sicuri di non sbagliare. Da quel momento abbiamo infatti la grande responsabilità di prenderci cura di un essere vivente, garantendogli il miglior benessere fisico e anche emotivo. Come fare, quindi, per riuscire a fare amicizia con un gatto? Niente paura, oggi abbiamo tutte le risposte per voi!

Gatto che osserva

I gatti sono animali misteriosi e spesso incomprensibili, ma esistono lo stesso regole da seguire per comportarci nel mondo corretto con un felino. La regola numero uno è forse la più importante: mai guardare un gatto fisso negli occhi!

Lo sguardo diretto viene infatti percepito dai nostri amici a quattro zampe come un segnale di minaccia. A spiegare bene questo concetto ci ha pensato Stephen Budiansky nel suo libro “The character of cats”. Per i gatti uno sguardo diretto è fisso è un campanello di allarme e significa pericolo.

Gatto che dorme

Se vogliamo dimostrare di essere pacifici, dobbiamo tenere gli occhi socchiusi oppure guardare direttamente da un’altra parte. Quante volte avete notato il vostro gatto incuriosito proprio dall’ospite che detesta i gatti? Magari ci sono presenti persone che provano in tutti i modi ad attirare l’attenzione del felino, ma lui decide di andare solo da chi non se lo è considerato minimamente.

Perché succede? Perché la persona che non ama i gatti ha tende a non considerarlo, a guardare da un’altra parte. Di conseguenza appare agli occhi del felino come una persona non minacciosa!

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche Ecco perché il tuo gatto può guarirti se sei malato o molto depresso.