Ted, il gattino che aiutò un Golden Retriever a guarire (video)

Il video di Ted, il gattino che riuscì a far guarire un Golden Retriever da un periodo di depressione intenso e difficile.

Il protagonista del video di oggi è Ted, il gattino che aiutò un Golden Retriever a guarire dalla depressione.

Da sempre, la compagnia di un amico è in grado di curare i mali peggiori. Spesso ci basta passare un’ora col nostro migliore amico per stare già meglio. E questo lo ha capito il padroncino del Golden Retriever che ha deciso di fargli una sorpresa davvero incredibile.

L’uomo racconta che ultimamente vedeva il suo cane triste e solitario. Come se qualcosa non andasse. Ha provato di tutto, ma il cane non ne voleva sapere di tornare allegro e vivace come un tempo. Un giorno, pensò di aver avuto l’idea giusta.

Avrebbe dovuto portare un nuovo amico in casa. La scelta insolita ricadde su Ted, un gattino che era in cerca di casa.

video ted gattino

Può sembrare una scelta assurda, ma quello che successe dopo sconvolse sia il padrone che un numero sempre più crescente di utenti del web. Il video di Ted, il gattino, infatti fece il giro dei più famosi social network.

Non appena arrivato in casa, il gattino, fu subito incuriosito dalla presenza del grande cane. Ma non ebbe né paura né timore: si gettò subito tra le zampe del cane, studiandolo e accarezzandolo.

video ted

Il cane che all’inizio era molto schivo e diffidente, dopo qualche giorno, iniziò a studiare il gattino. Lo scenario davanti cui si trovò il padrone fu sbalorditivo: il cane tornava lentamente a giocare, a scodinzolare e a riutilizzare i suoi giochi.

gattino

Tutto questo in compagnia del piccolo Ted. Da quel momento i due diventarono inseparabili: dividono persino il pranzo e il divano su cui riposavano.

Di seguito il video di Ted, il gattino ripreso insieme al suo nuovo migliore amico nei gesti oramai abituali: tante coccole, giochi condivisi e soprattutto, un’amicizia speciale da coltivare giorno dopo giorno.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati