Toby, il gattino abbandonato dietro la lavanderia

Questo povero micio è stato abbandonato dai suoi ex proprietari come fosse spazzatura, ma si è preso la sua rivincita

La storia di questo micio di nome Toby è davvero meravigliosa, anche se non è iniziato nel migliore dei modi. Purtroppo, i suoi ex proprietari non lo volevano più ed hanno deciso di liberarsi di lui. Lo hanno lasciato tutto solo per strada, ma qualcuno lo ha trovato.

Tutto è iniziato quando una donna di nome Sara si è recata in una lavanderia della città per lavare alcuni vestiti. Sembrava una giornata come tante, ma ad un certo punto, qualcosa è cambiato e lei ha ricevuto una meravigliosa sorpresa.

Mentre aspettava i suoi vestiti, la donna che è anche una volontaria, ha sentito un miagolio. Ovviamente, non poteva far finta di nulla e si è messa a cercare nei dintorni. Ad un certo punto, da dietro al locale è spuntata una testolina rossa.

C’era un gattino, che poi lei ha chiamato Toby, molto timido. Sicuramente lo avevano abbandonato. Era troppo piccolo e malconcio per essere un gatto abituato alla vita di strada. Così senza pensarci troppo, ha provato ad avvicinarlo.

Era difficile guadagnarsi la sua fiducia, ma la volontaria non voleva mollare. E dopo diversi tentativi, è riuscita a prendere il piccolo Toby. Era spaventato e affamato, così lo ha portato velocemente in rifugio per farlo visitare da un veterinario e per garantirgli un posto sicuro in cui stare.

Fortunatamente, il micio stava abbastanza bene! Aveva solo bisogno di fidarsi delle persone. Sara a questo punto, si è offerta di ospitarlo in casa in attesa di trovare una famiglia per lui. E con molta sorpresa, dopo una sola settimana, il piccolo Toby è passato dall’essere super timido ad essere un amante degli abracci!

Ha fatto un cambiamento davvero importante e ora non smette di cercare attenzioni e di addormentarsi sulle gambe della sua nuova umana. Toby adesso è davvero felice e si è trasformato in un coccolone! Adora vivere in casa e per fortuna, ci resterà per il resto della sua vita. Si è preso la rivincita che meritava!

LEGGI ANCHE: Murchyk, il gatto sopravvissuto ai bombardamenti è volato sul ponte

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati