Un gattino con le zampe e la coda congelato viene salvato da un uomo

Un gattino con le zampe e la coda congelate ad un rimorchio è stato salvato dal proprietario di un negozio, che si è accorto di lui

Fortunatamente esistono gli angeli in terra ed è quello che è successo a Denver, in Colorado; quando un uomo ha aiutato un gattino con le zampe e la coda congelate su un semirimorchio. Il gattino era rimasto bloccato nella parte metallica; questa, però, a causa delle bassissime temperature del luogo si è completamente congelato e il gattino è rimasto in trappola.

Il semirimorchio era fermo nel parcheggio di un negozio di pneumatici ed è proprio il proprietario del negozio ad accorgersi del gattino; questi ha deciso di intervenire immediatamente per cercare di liberare il cucciolo. Nessuno sapeva da quanto tempo il gattino fosse lì, per questo gli interventi dovevano essere celeri. Le temperature a Denver arrivano anche sottozero e il gattino con molta probabilità sentiva molto freddo. Il gatto ha freddo? Come capirlo e rimediare.

L’uomo, per riuscire a salvare il gattino con le zampe e la coda congelate, ha iniziato a spruzzare acqua calda sulle parti coinvolte; in base a quanto dichiarato, ci sono voluti oltre venti minuti per liberare il gatto ed evitare che si facesse male. L’uomo si è munito quindi di pazienza e di tanta speranza per riuscire nell’impresa. L’uomo riesce quindi a liberare il gattino con zampe e coda congelate e lo ha affidato alla Dumb Friend League, un’associazione che si occupa dei pelosi in difficoltà. Questi si sono presi cura del peloso, tra l’altro molto piccolo, circa quattro settimane, e gli hanno applicato le migliori cure. Il piccolo, raggiunte le otto settimane di vita, sarebbe poi stato mandato in un rifugio, per essere adottato. Quali sono i requisiti per adottare un gatto?

L’uomo che ha salvato il peloso ha, tuttavia, espresso il desiderio di adottarlo. Ha intenzione di prendersi cura di questo peloso per sempre. Probabilmente, senza l’intervento dell’uomo, il gattino non sarebbe riuscito a sopravvivere a lungo, a causa dell’eccessivo freddo. Questo stesso uomo ha poi espresso il desiderio di occuparsi della vita del gattino per sempre; i due probabilmente si sono uniti moltissimo in questo momento di difficoltà. Anche il gattino sarà rimasto contento di poter vivere con l’uomo che, nel suo più grande momento di difficoltà, lo ha salvato. I due sono uniti da qualcosa di profondo. Cibi per riscaldare il gatto: gli alimenti che possono aiutare Micio con il freddo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati