Un insegnante ucraino insegna ai bambini come aiutare i gatti senzatetto

Iryna è un’insegnante di letteratura straniera a Leopoli. In questo momento così drammatico e difficile, si assicura di insegnare ai suoi studenti di prima media la gentilezza e la compassione, anche nei confronti dei gatti senzatetto.

“Perché lo sto facendo? Perché amo gli animali e in particolare mi piacciono i gatti, ne ho 3!” -lei dice.

Insegna ai bambini una cosa importantissima, ad essere gentili. Non solo con gli animali ma anche con le persone. A non essere indifferenti, a vedere, ascoltare e comprendere tutti coloro che li circondano, che siano essi umani o animali.

I cittadini, anche in questi difficili momenti, hanno dimostrato il loro grande amore per gli animali, come si è visto in tante immagini.

Iryna insegna ai suoi studenti la compassione, l’impegno e la responsabilità responsabile, partendo dalle basi. “Non essere indifferente e non fare del male ai gatti, ma dalli da mangiare. Un sacchettino di cibo per gatti costa come una tazza di caffè, ma può salvare una vita”. -disse l’insegnante ucraino.

Soprattutto con le rigide temperature invernali, gli animali randagi hanno bisogno del nostro aiuto più che mai. In inverno riescono a malapena a trovare cibo senza l’aiuto umano.

Già da molto tempo sono apparse delle mangiatoie per gatti realizzate da volontari di enti di beneficenza in tutto il centro di Leopoli e gli alunni di prima media erano ansiosi di aderire all’iniziativa. L’idea era già stata realizzata anche in altre città e la notizia era diventata virale su internet.

I cittadini, anche in questi difficili momenti, hanno dimostrato il loro grande amore per gli animali, come si è visto in tante immagini.

Gli studenti hanno pazientemente e con molta cura costruito delle “case per gatti” e per i pelosi in genere che potevano averne bisogno. E naturalmente si sono anche assicurati di fornire cibo e acqua. L’allestimento di queste cucce e punti ristoro per gatti senzatetto lo hanno realizzato in diversi quartieri, anche con l’aiuto dei loro genitori, nonni e vicini di casa.

Leopoli è una città molto importante per l’Ucraina, descritta come l’anima della nazione e simbolo del nazionalismo ucraino. I cittadini, anche in questi difficili momenti, hanno dimostrato il loro grande amore per gli animali, come si è visto in tante immagini.

LEGGI ANCHE: Ucraina: 60 gatti salvati a Kiev sono in viaggio verso l’Europa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati