Un uomo crudele si arrabbia con un gattino entrato nel suo appartamento e cerca di ucciderlo. Per fortuna Olive è salvo

Olive è entrato nell'appartamento di un pazzo criminale che ha cercato di ucciderlo mettendolo nel congelatore e gettandolo dal balcone

La curiosità del piccolo Olive, un gattino indifeso di pochi mesi, stava per costargli la vita.

L’unica colpa di questo povero piccolo felino è stata quella di entrare nell’appartamento di un uomo che si è terribilmente arrabbiato con lui, cercando di ucciderlo.

La povera creatura innocente, di appena tre o quattro mesi d’età, è entrato in un appartamento situato nella città di Fontana in California.

Quando il proprietario dell’appartamento si è reso conto della presenza del gattino in casa sua, ha deciso di attuare in una forma davvero spietata.

Lucio Lopez, di trentaquattro anni, ha attaccato crudelmente il povero micio. Per fortuna le grida disperate dell’animale hanno avvertito i vicini di casa , che, allarmati, hanno chiamato la Polizia.

foto carcerato

Vari agenti si sono recati sul posto ma Lucio non era già più in casa.

Vari testimoni hanno affermato che l’uomo aveva messo il gatto nel congelatore. Poi lo aveva tirato fuori iniziando a picchiarlo, mentre l’animale gridava di dolore.

Alla fine lo aveva lanciato dal balcone del secondo piano.

Il gattino bianco e nero era caduto al suolo rovinosamente, procurandosi lesioni gravi al petto e una zampa fratturata.

Qualche ora dopo Lucio Lopez è stato ritrovato e arrestato. È stato portato al carcere di West Valley.

Vari membri dell’organizzazione animalista “Fontana Animal Service” si sono recati sul posto, hanno trovato il gattino e lo hanno portato dal veterinario, dove Olive è stato operato d’urgenza.

Fortunatamente il micio si sta recuperando molto bene. Ora ha bisogno solo di dimenticare questa triste storia e di ricevere tanto amore.

gatto ferito dal veterinario

Questa storia ci dimostra che certe persone sono davvero crudeli con gli animali ma anche che molte altre li amano e rispettano, e ritengono che le loro vite siano importanti quanto quelle degli esseri umani e pertanto vadano sempre tutelate e difese.

Proprio come le persone che hanno salvato la vita a questo povero gattino indifeso caduto sotto le grinfie di un mostro.

Ti ha colpito questa storia? LEGGI ANCHE: Il salvataggio di Dusty, la gattina rimasta incastrata con la testa in un bidone della spazzatura (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati