Un uomo ha abbandonato il gatto di sua moglie sostituendolo con uno uguale: la storia

La storia è stata raccontata dallo stesso marito della donna che ha però deciso di rimanere anonimo

La storia che vogliamo raccontare oggi proviene dal social Reddir ed ha davvero dell’incredibile. Proprio su tale social un uomo, decidendo di rimanere nell’anonimato, ha decido di confessare un’amara verità. Stando alle sue parole, il protagonista del racconto ha abbandonato il gatto di sua moglie scambiandolo con uno identico, ma più calmo.

Un gesto brutale che risale a sei anni fa e di cui l’uomo si è pentito tanto da voler raccontare la storia sui social rimanendo, però, nel totale anonimato. Ovviamente il racconto non è per niente piaciuto agli utenti del web che hanno minacciato l’uomo di svelare la sua identità e consigliando di confessare tutta la verità a sua moglie.

Come già anticipato, i fatti risalgono a sei anni fa quando l’uomo e sua moglie erano ancora fidanzati. L’occasione dell’abbandono del gatto si è presentata quando la fidanzata, e ora moglie, dell’uomo si è assentata dalla sua casa per una settimana per andare a trovare la sua famiglia.

uomo abbandona il gatto di sua moglie

Queste sono state le parole con cui l’uomo ha confessato l’orribile gesto:

Sei anni fa, ho scambiato il gatto della mia allora fidanzata e ora moglie con un sosia più educato. Aveva un gatto tutto nero che era estremamente aggressivo. Graffiava tutti, sibilava contro tutti e non usava la lettiera per metà del tempo. Mia moglie ha insistito perché si comportasse meglio.

Successivamente, continuando nel suo racconto, l’uomo ha confessato:

Una settimana è andata fuori città per visitare la sua famiglia e io avrei dovuto andare nel suo appartamento e dargli da mangiare. La prima notte che sono andato, mi ha graffiato tutto il braccio. Ho scherzato con il gatto dicendogli che non era speciale e che lo avrei sostituirò se mi graffia di nuovo. Lo scherzo è rimasto con me finché non ci ho pensato abbastanza da non essere uno scherzo.

storia di un uomo che ha abbandonato il gatto di sua moglie

L’uomo ha quindi raccontato che la mattina dopo si è recata in un rifugio ed ha adottato un gatto identico all’altro, secondo lui più educato e abituato ad usare la lettiera. L’altro gatto, invece, è stato portato in un altro rifugio lontano dalla città in cui ora vive con sua moglie.

Queste sono state le sue parole:

Sono passati 6 anni da allora. Ci siamo sposati 4 anni fa. Abbiamo ancora il gatto scambiato. Risponde al nome del gatto originale. Mia moglie non sa niente.

Inutile dire che il racconto dell’uomo non è stato di vista per nulla di buon occhio dal popolo del noto social. Sono stati molti, infatti, coloro che hanno augurato all’uomo di essere scoperto, affermando poi che dopo questo brutale gesto che ha commesso non sarà mai a posto con la sua coscienza.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora leggi anche: Gatto graffia la sua proprietaria: per il pelosetto punizione choc

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati