Una donna ucraina conforta un gattino spaventato dalle sirene dei raid aerei

Un gesto di estrema empatia e gentilezza nei confronti di questo gattini e non è certamente l'unico in questo difficile momento per il Paese

Nelle ultime settimane, non sono mancate foto e video strazianti dall’Ucraina, dilaniata dalla guerra. Tra tutte queste immagini di distruzione e morte, sono emerse anche delle foto e dei video di speranza e umanità. Come quelle di questa donna che consola un gattino terrorizzato.

In un post su Twitter, Yingst ha condiviso questo video di una giovane donna per le strade di Kiev che tiene in braccio e culla un gattino bianco e nero. Offrendo conforto all’animale e facendolo sentire protetto e al sicuro, mentre le sirene del raid aereo non smettono di suonare. Un momento agghiacciante.

Non si sa molto della donna e nemmeno del piccolo felino. Non è chiaro se fosse il suo gatto, se si conoscessero già o se semplicemente lo aveva visto terrorizzato. Ma la dolcezza che traspare dalle immagini lascia davvero senza parole.

Una donna ucraina conforta un gattino spaventato dalle sirene dei raid aerei

Yingst sul suo profilo ha offerto anche un altro video. Questa volta il protagonista è un uomo più anziano che dà da mangiare ai piccioni, mentre la guerra infuria intorno a lui. “L’umanità continua“, ha scritto sopra il post:

Queste scene sono solo brevi scorci di atti di gentilezza durante un periodo molto difficile per gli ucraini. E ce ne sono senza dubbio innumerevoli altri che si svolgono ogni giorno, lontano dalle telecamere dei giornalisti. Sono tante le famiglie che nell’ultima settimana sono riuscite a scappare, rifugiandosi nei Paesi vicini e in Europa.

Una donna ucraina conforta un gattino spaventato dalle sirene dei raid aerei

In moltissimi immagini si vedono i cittadini in fuga con i loro amici a quattro zampe al guinzaglio o con i trasportini per i gatti. Anche nelle immagini scattate sotto alle metropolitane e nei rifugi antiaerei sono tanti gli animali domestici, che sono a tutti gli effetti dei membri della famiglia. Simbolo del grande amore del popolo ucraino nei confronti degli animali.

Anche molte organizzazioni di soccorso stanno lavorando per aiutare gli animali e i loro proprietari, alla luce degli eventi in corso in Ucraina.

LEGGI ANCHE: Ucraina: 60 gatti salvati a Kiev sono in viaggio verso l’Europa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati