Una gattina porta il suo papà umano al posto dove sta per dare alla luce i suoi piccoli (VIDEO)

Un video davvero commovente quello della gattina che sta per dare alla luce i suoi piccoli e che desidera la presenza del padrone in questo momento così importante

gatta rossa

Questo video ha già conquistato l’intero web e sicuramente sorprenderà anche voi per la grande tenerezza della gattina protagonista. La felina sta per dare alla luce i suoi piccoli e desidera la presenza del suo papà umano in questo importante momento. Per questo decide di portarlo con lei nel luogo scelto per partorire.

gatta tira il padrone per il dito

Si tratta di un filmato davvero tenerissimo che ha davvero conquistato i cuori di tanti utenti, specialmente quelli amanti dei gatti. Nelle dolci immagini possiamo osservare una adorabile gattina che cerca di attirare l’attenzione del suo padrone e poi lo conduce fino al luogo dove desidera dare alla luce i suoi piccoli gattini, in maniera che il giovane se ne possa poi prendere cura.

Queste emozionanti immagini, filmate dallo stesso proprietario della gatta, non hanno tardato a diffondersi rapidamente in tutto il mondo. Il giovane, notando il comportamento impaziente della sua pelosa, ha deciso di prestarle attenzione e registrare ciò che desiderava comunicargli.

gatta allatta i gattini

Come possiamo vedere nelle immagini, la gattina rossa morde il dito del suo papà umano e poi lo guida verso un vecchio armadio dove ha deciso di far nascere i suoi piccoli micini. Nel video si osserva il giovane seguendo la gatta attraverso vari corridoi. L’animale tiene in bocca il suo dito allo scopo di guidarlo. Prima di arrivare, l’insolita coppia sale anche una scala.

A quanto dichiarato dall’emozionato e soddisfatto papà umano della simpatica gatta, questa cercava solamente di fargli vedere il luogo scelto per dare alla luce i suoi piccoli. Era importante la sua presenza, nel caso che fosse successo qualcosa ai micini.

Le dolcissime immagini hanno già più di 300000 visualizzazioni su Youtube e hanno fatto letteralmente furore soprattutto nei Paesi dell’America Latina .

Ti è piaciuta questa dolcissima storia? LEGGI ANCHE: il grande cambiamento di un gattino randagio dopo esser stato adottato