Uomo costruisce una casa interamente per gatti

Quest'uomo ha fatto un gesto meraviglioso: per dare il meglio ai suoi mici adottati dalla strada, ha fatto una casa per loro

Ciò che ha fatto quest’uomo è davvero meraviglioso. Lui ha salvato molti mici dalla strada, ma quando li ha accolti in casa, ha capito che doveva fare molto di più che accudirli e basta. Così gli è venuto in mente un progetto stupendo.

Tutto è iniziato quando Pietro un amante dei gatti, ha deciso di salvare qualche gatto randagio. Da quattro cinque mici, però ne sono diventati ben 20. Dato che lui è un abile costruttore ha deciso di fondare lo ZenByCat.

Questa associazione per lui, era molto importante. Ha deciso di aiutare quanti più mici possibili ma voleva anche farli stare benissimo. Perciò grazie allo ZenByCat ha iniziato a progettare un vero e proprio paradiso per gatti.

Lui voleva creare la miglior struttura per loro. Voleva che tutti i gatti fossero liberi di arrampicarsi ovunque, ma sempre tenendoli al sicuro. Così ha realizzato una casa interamente per loro. Ed è davvero uno splendore e sì, assomiglia al paradiso per i mici!

Infatti, l’uomo ha messo scale e mensole ovunque, tiragraffi, e molto altro. Ha persino messo delle strutture simili a delle scatole ma che si trovano vicino al soffitto. I mici quindi, possono salire fin lassù e fare un riposino come amano, ovvero al di sopra di tutti!

A quanto pare, Pietro è riuscito perfettamente nel suo intento. I suoi venti gatti sono davvero felicissimi di vivere con lui. L’uomo infatti sognava da sempre di vivere una vita in compagnia dei felini e direi che ci è riuscito benissimo. Il suo è un vero e proprio paradiso, ma non solo per i mici, io direi che lo è anche per lui!

Tutti i suoi gatti sono stati salvati dalle strade. Prima di conoscere l’uomo erano dei randagi senza un posto sicuro in cui vivere. Oggi invece, hanno una casa perfetta in cui vivere e questo è tutto merito di Pietro che li ha accolti e li ama alla follia!

LEGGI ANCHE: Venus, la micia che ha adottato dei cuccioli orfani

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati