Il video del gattino con uno strano segno sul muso

La macchia a forma di gatto sul viso di un gattino giapponese diventa virale

La natura è straordinaria e c sorprende sempre con forme e colori meravigliosi. Questa volta vi vogliamo parlare di un gattino con uno strano segno sul muso. L’utente giapponese di Twitter @TOKAITRICK_bot ha condiviso un video in cui si nota un gattino particolare.

Ci sono gatti con segni insoliti sulla loro pelliccia, altri hanno “due facce” e altri ancora hanno macchie che creano illusioni ottiche sconvolgenti. Uno di questi felini è diventato famoso grazie a un video postato da un utente di Twitter.

gattini bianco e neri nel giardino

L’utente giapponese di Twitter @TOKAITRICK_bot, ha notato una strana forma sul muso di un gatto e ha deciso di girare un video. L’uomo ha poi condiviso il filmato sui social. Il tweet è subito diventato virale.

gattino bianco e nero

Nel video si vede il gattino bianco e nero che guarda verso la persona che sta filmando. Quando il cellulare zooma su di lui si vede bene la deliziosa macchietta che ha sul musetto: ha la forma di un altro gatto.

La dolce creatura è, di fatto, un due in uno. Ma macchia nera è posizionata davanti e al centro sul viso del felino. Si trova proprio vicino al naso e ha una strana somiglianza con un gatto accovacciato sulle sue zampe.

muso gattino nero e bianco

Per rendere la silhouette ancora più convincente, la forma include orecchie a punta e gobba arrotondata. La sagoma di un gatto perfettamente delineata sul muso del gattino.

Questa macchia adorabilmente strana è uno dei segni più insoliti mai visti addosso a un gatto ma non è sicuramente l’unica.

gatto nel giardino

Ma cosa sappiamo del gattino protagonista del filmato? Beh, non molto. Nei commenti sotto il tweet, la persona che ha girato il video ha spiegato che si tratta di uno dei gatti della colonia che vive nella sua città.

Lui era di passaggio e si è accorto di questa particolarità e ha deciso di filmarlo. Non sapeva che quel filmato sarebbe diventato virale in così poco tempo.

Che dire: non finiremo mai di meravigliarci per quello che la natura riesce a plasmare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati