Volontari di Kiev salvano i gatti rimasti nelle case vuote

Questi volontari stanno facendo di tutto per salvare la vita di più gatti possibili rimasti nelle case vuote della città di Kiev

La storia di questi volontari è davvero meravigliosa. Neanche in tempi difficili come questi stanno abbandonando gli animali in difficoltà. Si stanno adoperando così tanto per salvare quante più vite possibili e ci stanno riuscendo.

Mentre qualcuno invia beni di prima necessità e medicinali a tutti gli animali che sono rimasti in Ucraina, qualcuno fa del loro meglio per portarli fuori dal Paese. A Kiev, infatti, c’è un’associazione che sta lavorando per salvare vite.

volontari

Si chiama Zoopatrulkyiv e tutti i volontari che ne fanno parte stanno facendo un lavoro immenso. Nonostante siano tantissime le famiglie che hanno portato i loro animali domestici ai confini, ce ne sono molte che li hanno lasciati indietro.

Purtroppo, alcuni animali sono rimasti sotto i bombardamenti e sono rimasti soli. Non hanno più nessuno che si prende cura di loro e per questo i volontari stanno facendo di tutto per recuperarli. Vogliono portarli fuori dalla città.

Sfortunatamente, qualche cagnolino o qualche gattino è rimasto intrappolato sotto le macerie. E senza nessun aiuto per liberarsi, erano destinati a morire di fame e soli, oltre che con il cuore spezzato. Ma i volontari non possono permettere questo e sono scesi in strada ad aiutarli.

Questa associazione sta facendo tutto il possibile per loro. I volontari vanno di casa in casa, accompagnati da un drappello armato per loro sicurezza: lo scopo finale è mettere in salvo gli animali, nutrirli e cercare infine di raggiungere le loro famiglie per farli ricongiungere.

Grazie a loro in solo 20 giorni di lavoro hanno portato in salvo 182 animali. Insomma, ciò che stanno facendo i volontari è davvero da ammirare. Rischiano la loro vita per salvare quella di creature indifese e impaurite. Vanno solo ammirati e aiutati, loro sono dei veri angeli!

LEGGI ANCHE: Chanel e Coco, le gattine che cercano casa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati