Whiskers, la gattina che dopo il dolore cerca ancora l’amore

La storia di Whiskers, la gattina che dopo aver conosciuto solo il dolore e la sofferenza cerca ancora la felicità

Gattino che osserva

Oggi vogliamo raccontarvi la particolare storia di Whiskers, una gattina che purtroppo sta ancora cercando la sua felicità.

La storia di oggi non è una storia facile. È la storia difficile di un’amica a quattro zampe che non ha mai conosciuto l’amore e la felicità, ma solo tanto dolore.

Non ha mai conosciuto cosa significhi vivere una vita felice in famiglia, circondata dall’amore e dall’affetto di chi ti vuole bene.

Gattino che osserva

Ha conosciuto la solitudine del rifugio, i maltrattamenti di qualche essere crudele e di nuovo la solitudine di un rifugio.

La storia della gattina Whiskers arriva da La Carlota, un comune spagnolo di poco più di 10 mila anime in provincia di Cordova.

Whiskers viveva insieme ad altri 24 felini in una rifugio per gatti. Da molto tempo aspettava la sua prima richiesta di adozione e trascorreva le giornate in attesa di qualcuno che volesse prendersi cura di lei.

Gattino che osserva

Un giorno è sparita. Per motivi ancora da accertare, Whiskers è scappata dal rifugio e non si è vista per molti giorni.

Quando è tornata al suo rifugio, la nostra amica a quattro zampe era in condizioni disastrose. Zoppicava e aveva moltissime ferite lungo tutto il corpo.

I veterinari hanno dichiarato che la piccola aveva subito dei gravi maltrattamenti. Qualcuno si era divertito a sfogare la propria rabbia sul felino.

Gattino che osserva

Per fortuna, grazie alle dovute cure e all’intervento dei veterinari, Whiskers si è ripresa. Oggi è di nuovo un gattino in salute, anche se ancora non ha trovato una famiglia.

La nostra speranza è che la sua storia possa fare il giro del web, raggiungendo finalmente qualcuno deciso a concederle una possibilità.

Qualcuno che voglia renderla finalmente felice, regalandole quella vita piena di amore che non ha mai conosciuto.

Proprio come è successo a Shireen, il gattino sopravvissuto al congelamento che oggi è finalmente felice.