Zipper, il gattino che ha scoperto un murales strappando la carta da parati

Se non fosse stato per Zipper, che ha grattato via la carta da parati, i suoi padroni non avrebbero mai trovato il tesoro nascosto

gatto sdraiato

Vi raccontiamo la storia del gattino Zipper, che grazie alla sua curiosità ha permesso alla sua famiglia di scoprire un vero e proprio tesoro nascosto in casa: un bellissimo murales.

Fin dal giorno in cui la sua “mamma” Ceejae Jackman lo ha portato a casa, Zipper si è dimostrato un gattino estremamente energico, giocoso e anche dispettoso.

gatto sdraiato

Al punto che la donna fatica a stargli dietro e a impedire che combini qualche pasticcio dei suoi. Zipper infatti non vuole mai stare fermo e ogni giorno cerca di combinare qualcosa che sa perfettamente essere proibito.

“È molto vivace ed energico”, ha detto Garret Jackman, il figlio di Ceejae. Che ha poi raccontato cosa è successo con la carta da parati.

Qualche mese fa, Zipper ha scoperto di divertirsi molto strappando la carta da parati in una delle camere da letto. Per impedirgli di rovinare il muro Ceejae, ha quindi deciso di eliminarla del tutto.

Senza immaginare della sorpresa che avrebbe a breve trovato. Strappando la carta da parati, si è accorta che appariva il disegno di un albero. Che andava a comporre un bellissimo murales disegnato sulle pareti di tutta la stanza.

murales

L’operazione dell’eliminazione della carta da parati, si è svolta sotto lo sguardo attento di Zipper. Che sembrava essere a conoscenza dell’incredibile scoperta.

Garret ha raccontato che mentre scoprivano il murale il gattino Zipper non ha mai lasciato la stanza.

“Aspettava che facessimo cadere fogli di carta da parati in modo che potesse giocarci insieme ai nostri piedi”, ha raccontato Garret.

Che ha aggiunto di non avere nessuna intenzione di cancellare il murale, soprattutto ora che ha scoperto l’artista che lo ha disegnato.

Mamma e figlio infatti erano molto curiosi di scoprire chi lo avesse fatto, così hanno pubblicato delle foto su Facebook.

murales

Non ci è voluto molto tempo prima che il “colpevole” venisse fuori. L’artista si chiama Jody Bayles e lo ha disegnato, in circa un anno, per regalarlo al figlio di una coppia di amici.

Se Zipper non fosse stato così intenzionato a distruggere la carta da parati, la sua famiglia non avrebbe certamente scoperto la bellissima opera che si nascondeva nella camera da letto.

Che ne dite di conoscere un simpatico gattino, diventato grazie a delle angurie, una star del web?