3 principali ragioni per cui il gatto si accovaccia

Ci sono delle ragioni ben precise per cui i nostri amici a quattro zampe assumono questa posizione. Scoprile assieme a noi

Sono tanti gli atteggiamenti e i segnali che i nostri amici a quattro zampe usano per comunicare con noie tra questi, ovviamente, c’è anche quello di cui parleremo oggi. Perché, quindi, il gatto si accovaccia?

Le ragioni principali di tale comportamento sono 3 e conoscerle, come avrai ben intuito, sono fondamentali. Presta, quindi, massima attenzione!

Paura e/o stress

I gatti, si sa, possono stressarsi e spaventarsi abbasta facilmente. Tra i tanti modi che hanno per manifestare questo stato d’animo c’è anche quello di accovacciarsi con la coda ben avvolta che nasconde gran parte del corpo. Ora, considerando che tale posizione della coda è presente in tutti e 3 i casi, il fattore da prendere in considerazione è quello dell’espressione facciale. Da essa, infatti, si può capire perché il felino si accovaccia. In questo caso, il viso è rilassato e le orecchie ben dritte.

felino bianco arancione

Difesa

Quando un gatto si sente minacciato o ha un carattere particolarmente aggressivo, quest’ultimo si accovaccia tendendo le orecchie basse (quasi completamente piatte) e mantiene uno sguardo fisso verso quella che rappresenta per lui una minaccia.

gatto pupille dilatate

Dolore o forte disagio

Non sempre i nostri amici a quattro zampe manifestano il dolore (interno o esterno che sia) emettendo lamenti e chiedendo esplicitamente aiuto. E come si fa quindi a capirlo? Attraverso comportamenti “sospetti” o comunque riconducibili alla presenza di un forte disagio o problema di salute nel felino. Tra gli svariati atteggiamenti, ovviamente, c’è anche quello di accovacciarsi, anche se è molto complesso capirne il motivo specifico. Se ad esempio il felino soffre di dolori addominali, allora è molto probabile che si accovacci e cammini mantenendo il corpo basso (come se non ce la facesse ad alzarsi del tutto, per intenderci). Se oltre a questo od altri comportamenti insoliti, poi, noti anche che non ha appetito, non esitare a chiamare il veterinario!

Leggi anche: 4 cose che fanno capire che il gatto sta invecchiando

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati