Agrate Brianza, scomparso gatto schivo e pauroso, il ritrovamento di Edgar vale 1.000€

Le sta provando tutte la proprietaria di questo gatto scomparso, Edgar non può essere svanito nel nulla, si cerca da più di un mese, senza arrendersi

Quanto può essere logorante provarle letteralmente tutte, cercare e ricercare notte e giorno per un mese e più; far affiggere volantini, chiamare professionisti sul campo, chiedere e non ottenere risposte sulla scomparsa del proprio gatto, su un membro della famiglia. Quanto può essere logorante? Troppo, non immaginiamo quanto.

Lo sa bene invece una donna di Agrate Brianza, in provincia di Monza e Brianza, che da più di un mese, per l’appunto, sta cercando un gatto di nome Edgar. Quest’ultimo si è smarrito in circostanze poco chiare, che lasciano tanto spazio alla fantasia e poco margine alla verità. Si, una verità nascosta, chissà ancora per quanto…

Abbiamo usato un aggettivo non casuale, perché in effetti una vicenda come questa logora nel profondo, lasciando un “enorme buco nel cuore”, citando le parole della proprietaria. Edgar non può essere svanito come polvere al vento, qualcuno deve averlo visto, ma non si capisce proprio perché la verità tanto attesa non salti fuori.

gatto edgar medie dimensioni

Edgar è un micio dal pelo corto color nero, maschio di medie dimensioni, dagli occhi arancio acceso, contrastanti con le tonalità del manto. Particolarità da sottolineare non ve ne sono, se non che il gatto è estremamente pauroso e diffidente con gli sconosciuti. Si pensa, proprio per le sue caratteristiche, che si sia nascosto, chissà dove.

Sterilizzato e munito di microchip, presumibilmente il gatto non indossava alcun collare identificativo al momento della scomparsa, avvenuta per l’esattezza lo scorso 29 gennaio. La zona dalla quale tutto ha avuto inizio è quella di Cascina Abitacolo (Agrate Brianza). La proprietaria è disperata ed è disposta a tutto pur di riabbracciare l’amorevole micio.

gatto disteso su coperta rossa

Si offre una ricompensa che ammonta a 1.000€ per chiunque ritrovi l’animale o fornisca informazioni vitali per il salvataggio. Chiamare immediatamente il 347 894 2668 per segnalazioni (possibilmente certificate). Grazie.

LEGGI ANCHE: Zanica, passa dal condotto dell’areazione per poi fuggire via, inizia così il caso del gatto Pinko

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati