Ancona, gatta scompare due volte nel giro di un mese, il mistero di Virgola

Si tratta di un vero e proprio mistero, anche se la proprietaria della gatta si è fatta un'idea che non è molto lontana dalla realtà

Ad Ancona sono giorni che tiene banco un mistero all’apparenza irrisolvibile, un enigma che vede coinvolta una gatta di nome Virgola. Potrebbe quasi risultare semplice comprendere le trame della vicenda, osservandola dall’esterno, perché entrando nei dettagli si vengono a scoprire fatti intricanti, che non fanno altro che infittire, per l’appunto, quello che è a tutti gli effetti un mistero.

Allora riportare le parole della proprietaria del micio risulta essere, in questo caso, cosa buona e giusta. L’appello della donna è chiaro e non serve molto a capirlo: “Cerco disperatamente aiuto. Virgola, la mia gattina di un anno e mezzo, è scomparsa ben due volte nel giro di un mese”. Esordisce così il messaggio pubblicato sui social.

La proprietaria, che conosciamo col nome di Chiara, fa sapere come la gatta non sia affatto abituale in questi gesti di fuga. Allo stesso tempo però Chiara avverte come scappare, per Virgola, non sia molto difficile. La famiglia vive al piano terra di un condominio; fuori l’abitazione c’è un giardino che è facilmente collegato a quello dei vicini.

gatta orecchie lunghe con pelo

Virgola ha sempre trascorso le sue giornate, specialmente nelle ore più calde, alla ricerca di punti d’ombra all’esterno, muovendosi tra il giardino di casa e quello dei vicini. “Oltre lì non si è mai allontanata, sta bene a casa ed è molto amata anche dai miei figli e ricambia con tanto amore anche lei. Virgola è stata presa, caricata in auto e portata lontano perché suppongo arrecasse disturbo e questa volta forse più lontano della prima.”

Chiara ha denunciato la scomparsa alle autorità competenti che conoscono bene i dettagli della vicenda. Allo stesso modo stanno lavorando sul caso anche alcune associazioni animaliste della zona. L’ipotesi del rapimento, perché di quello si tratta, è viva e non del tutto trascurabile.

gatto soriano pelo striato

Non si hanno notizie della felina dallo scorso 24 giugno, ma la fiducia di riabbracciarla non si è persa. Il mistero continua a tenere col fiato sospeso tutti quanti, in primis la famiglia. Virgola deve tornare a casa, questa storia deve concludersi nel migliore dei modi.

LEGGI ANCHE: Pavona, il gatto Pusciok manca a casa da mesi, l’appello della proprietaria è toccante

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati