Angus e Milo, i gatti che aspettavano al rifugio la loro famiglia

Questi due meravigliosi gatti hanno trovato finalmente tutto ciò che sognavano e che desideravano

La storia di questi due gatti che si chiamano Angus e Milo è davvero meravigliosa. Per loro non tutto è andato nel migliore dei modi all’inizio, ma hanno avuto la fortuna di trovare ciò che sognavano e si sono presi il lieto fine.

Tutto è iniziato quando Angus e Milo sono arrivato al rifugio. Dopo 10 anni di vita insieme, la loro famiglia ha deciso di abbandonarli. Non volevano più prendersi cura di loro e li hanno scaricati con una scusa banale ma crudele.

Così i due gatti si sono ritrovati da un momento all’altro completamente soli. Erano tristi e si sentivano traditi, ma i volontari volevano fare di tutto per ridargli la felicità che meritavano. Non era semplice trovare una famiglia per loro!

LEGGI ANCHE: Toshi, il gattino di cui nessuno chiede è alla ricerca di un’adozione felice: aiutiamolo

Angus e Milo, infatti, non potevano essere assolutamente divisi. Questo comportava solo un rifiuto da parte degli adottanti. Due gatti e per di più adulti erano veramente troppo per loro. Così i due mici restavano nel loro box del rifugio.

I giorni passavano e nessuno si faceva avanti per adottarli. Poi però un giorno al rifugio si è presentata Sarah, una donna in cerca di un migliore amico da portare a casa. All’inizio anche lei voleva solo un gatto, ma quando ha ascoltato la storia di Angus e Milo tutto è cambiato.

La donna non riusciva a fare a meno di pensare a loro. Erano sei mesi che aspettavano la loro famiglia e si erano un po’ rassegnati. Sarah era andata lì per dare un futuro migliore ad un micio, ma non poteva ignorare i due!

Così, dopo averci pensato un po’ su, ha deciso di adottarli per sempre. Angus e Milo erano così felici di aver trovato finalmente la persona giusta. Sarah non gli fa mancare nulla e ogni giorno è ricoperta da fusa e coccole perché i due gatti non perdono l’occasione di ringraziarla. Si sono presi il lieto fine che meritavano e niente poteva andare meglio di così!

LEGGI ANCHE: Mattie, il gatto che si è trasformato in un mini leone

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati