Aoshima, l’isola dei gattini in Giappone che un vero amante dei mici non può non visitare almeno una volta nella vita (VIDEO)

Aoshima è una minuscola isola di pescatori dove vivono migliaia di adorabili e fantastici gattini e che sicuramente sarà la vostra prossima meta di viaggio

tanti gatti

Se ti dicessimo che non puoi assolutamente perderti l’esperienza di visitare l’adorabile isola di Aoshima in Giappone, probabilmente ti chiederesti il perché. Presto detto: perché questo luogo è il paradiso per gli amanti dei mici, in quanto è popolata da tantissimi simpatici gattini. Tanto che è chiamata anche l’isola dei gatti. In questo video potrete ammirarla in tutta la sua bellezza.

gatti al porto

Siete mai stati in Giappone? È un Paese meraviglioso, che nasconde segreti e sorprese in ogni suo angolo. Non solamente per la sua storia millenaria, per la gustosa cucina, e per l’ospitalità e la gentilezza del popolo nipponico. Ma anche e soprattutto perché si tratta di un Paese ricco di tante cose curiose che non possono non attirare la nostra attenzione.

Aoshima è una piccola isola di pescatori situata al sud del Paese, nella Prefettura di Ehime. É chiamata anche isola dei gatti, a causa del gran numero di felini che la popolano.

Prima della seconda guerra mondiale vi vivevano circa 900 persone. Ma quasi tutti se ne andarono e ora gli unici residenti sono circa 15 anziani che si occupano dei gatti.

Ma come arrivarono tutti questi gatti a Aoshima? Beh, giunsero a bordo delle navi, dove venivano portati per combattere la piaga dei topi. Una volta sull’isola iniziarono a riprodursi a dismisura, senza nessun controllo.

numerosi gatti al porto

Per gli amanti dei gatti si tratta di una gita da fare almeno un volta nella vita. Ma dobbiamo sapere che sull’isola non vi sono hotel ne ristoranti. Si può raggiungere per mezzo di un traghetto che trasporta circa 30 passeggeri due volte al giorno.

Aoshima non è l’unica isola dei gatti del Giappone: ve ne sono molte altre, circa dodici. In tutte il numero dei felini supera quello dei residenti.

C’è da dire che il Giappone è un Paese dove i gatti sono davvero molto benvoluti, tanto é vero che si dice addirittura che portino fortuna.

I felini a Aoshima vivono felici e in pace. Dispongono di moltissimo cibo, tanto che ben presto l’isola non si chiamerà più “Isola dei gatti”, ma “Isola dei gatti obesi”. Quindi i Giapponesi vi raccomandano, nel caso decidiate di recarvici, di non offrire nulla da mangiare ai già sicuramente sazi felini.

Vi è piaciuto questo articolo? Avete visto, i Giapponesi sono proprio dei grandi fans dei gatti. Pensate che è proprio un giapponese il gatto più famoso del web: si chiama Maru e adora le scatole