Arconate, proprietari disperati per lo smarrimento del gatto Raimondo, il piccolo deve tornare

Il gatto è stato sterilizzato da poco ma si è perso, la famiglia non sa che fine abbia fatto e sta cercando di coinvolgere quante più persone possibili nelle ricerche

Da un giorno all’altro questo grande e paffuto gatto, che conosciamo col nome di Raimondo, è scomparso lasciando l’amaro in bocca ai propri familiari. Quest’ultimi hanno immediatamente lanciato l’allarme, chiedendo una mano nelle ricerche, soprattutto per chi fosse di Arconate o comunque delle zone circostanti.

Raimondo ha sempre manifestato comportamento aperto ed espansivo, anche se in momenti delicati (ad esempio quando si spaventava per qualcosa) non osava avvicinarsi a nessuno. Molto probabilmente questo grosso micione si sarà nascosto da qualche parte e starà aspettando il momento giusto per uscire allo scoperto.

Nel frattempo le ricerche vanno avanti dallo scorso 14 settembre nel comune di Arconate (Milano); la famiglia spera che in qualche modo la vicenda possa concludersi nel miglior modo possibile anche se i giorni passano senza che nessuno sappia nulla sulle sorti del felino. Cosa sappiamo su Raimondo?

gatto disteso mostra solo faccia

A dir la verità non molto, perché non molto ci è fornito tramite appello. Possiamo dire come si tratti di un gatto europeo di grossa stazza, come abbia un pelo prevalentemente bianco macchiato di grigio, sul volto, sulla testa e sulla schiena (anche la coda è completamente grigia). Il micio ha un viso paffuto, tondo, facilmente riconoscibile.

Non ci è dato sapere se, al momento della scomparsa, il gatto indossasse qualcosa come ad esempio un collare. I proprietari fanno sapere come il gatto si sia perso un paio di giorni dopo aver affrontato la sterilizzazione. Ciò vuol dire che Raimondo potrebbe avere ancora il pelo leggermente macchiato di un colore tendente al blu, per il disinfettante.

gatto bianco con macchie lungo corpo

Se qualcuno in zona entri in possesso di informazioni essenziali per il ritrovamento, non perda tempo e chiami immediatamente il 331 643 6438. La famiglia di Raimondo vuole scoprire la verità, aiutiamoli in ciò.

LEGGI ANCHE: Firenze, esce dalla finestra per poi smarrirsi, ecco come si è persa la gatta Tabata

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati