Bubblegum, il gattino abbandonato fuori scuola

Questo povero gattino ha rischiato di essere investito fuori da scuola dopo che qualcuno lo ha abbandonato

La vita di questo piccolo gattino che si chiama Bubblegum è iniziata nel peggiore dei modi. Sfortunatamente, chi diceva di amarlo, ha deciso di liberarsi di lui. Il piccoletto così, si è ritrovato da un momento all’altro tutto solo.

Bubblegum era troppo piccolo per cavarsela da solo. Non sapeva nulla della vita di strada e non aveva nemmeno una mamma da cui poter imparare. Purtroppo, ha finito per mettersi nei guai e si è spinto troppo vicino al pericolo.

Infatti, il gattino si è ritrovato davanti una scuola. Era in una strada trafficata ed ha rischiato di essere investito. Per fortuna però, Jen che stava riprendendo suo figlio Addie, lo ha visto ed è corsa a salvarlo immediatamente.

LEGGI ANCHE: La tragica avventura della piccola Catreena, una gatta che ha dato alla luce cinque cuccioli

Il piccolo Bubblegum era molto spaventato, ma appena il bimbo lo ha preso in braccio, ha capito di essere al sicuro ed ha iniziato a fare le fusa. Addie era così felice di aver salvato la vita di quel gattino e voleva fare di tutto per dargli una seconda possibilità!

La sua mamma ha deciso di contattare un’associazione del posto per far trovare a Bubblegum una famiglia perfetta. Lei e il suo bambino, si sono presi cura di lui ogni giorno, e quando è arrivato il momento di salutarlo, il loro cuore si è fatto in mille pezzi.

Purtroppo avevano già due cani che non andavano per niente d’accordo con i mici e l’unica soluzione migliore era quella dell’adozione. Così seppure a malincuore, Addie lo ha accompagnato verso la sua nuova vita!

Oggi il piccolo Bubblegum è davvero felice insieme alla sua nuova famiglia e deve tutto al bimbo e a Jen che non hanno esitato a salvarlo! Ora è super amato e coccolato e non gli manca più nulla. Niente per lui poteva andare meglio di così. La sua vita non è iniziata così bene, ma le cose sono cambiate e si è preso il suo lieto fine!

LEGGI ANCHE: Arsenii, la gatta che ha riabbracciato la sua padroncina

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati