Gatto nero: carattere e personalità

Ancora oggi si pensa porti sfortuna. Il carattere del gatto nero, purtroppo, passa in secondo piano: ecco tutto quello che si perdono i superstiziosi

gatto nero

Alcuni studi dimostrano una correlazione tra colore e personalità. Il carattere del gatto nero, contrariamente a quanto abbiano fatto pensare anni di credenze popolari, è incline alla lealtà e alla fedeltà.

gatto nero sul divano

È il protagonista di una delle canzoni più famose dello Zecchino d’Oro, ma c’è ancora chi cambia strada se lo vede attraversare, o si preoccupa di eventuali scale nelle vicinanze. Non facciamo anche noi lo stesso errore: come Fido, anche Miao può essere il migliore amico dell’uomo.

La personalità

Con le dovute eccezioni, il carattere del gatto nero è molto incline alla vita in casa, anche in presenza di bambini di tutte le età. Generalmente infatti ha un temperamento riservato, ma è sensibile e intelligente.

Il nostro amico dal passo felpato dimostra lealtà e fiducia, controvertendo tutte le credenze sui felini. Sicuramente più indipendente del cane, il gatto riesce comunque a dimostrare attaccamento e affetto verso l’essere umano. Provare per credere.

Piccoli esploratori crescono

Il carattere del gatto nero, lo abbiamo già detto, è perfetto per la convivenza con l’uomo. La sua personalità però – rispetto ai simili dal manto di un altro colore – dimostra una propensione maggiore al vagabondaggio: ha una forte componente selvatica.

Miao, in questo caso, è spinto a esplorare: quando finisce con l’ambiente domestico, si spinge verso quelli limitrofi. Se abbiamo un terrazzo, allora attenti ai tetti e agli accessi alle case dei vicini. Il nostro amato felino vorrà scoprire cosa c’è fuori dalla sua comfort zone. Tranquilli, non per questo ci vuole meno bene, anzi.

gatto nero in agguato

Secondo alcuni studi c’è una differenza caratteriale di genere: il maschietto sarebbe più tranquillo e sornione, al contrario della femmina più irascibile e tendente a giocare con le unghiette sui tutti i tipi di tessuto. Non generalizziamo troppo però, mi raccomando: ogni felino ha il proprio carattere ed è splendido scoprirlo a poco a poco, instaurando un rapporto profondo, duraturo e leale.

Grattini e coccole

Una volta saputo cosa c’è al di là del muro, il carattere del gatto nero fa sì che torni a casa e che cerchi più che mai la vicinanza con coloro che reputa il suo papà e/o la sua mamma. Miao cercherà sempre il contatto fisico e il calore delle carezze.

gatto sulle gambe

Qualsiasi cuscinone, coperta o letto non saranno mai più comodi delle gambe dell’amico umano seduto sul divano a guardare la televisione; o della pancia (con addominali più o meno scolpiti) della mamma distesa a letto per il riposino pomeridiano.

La sua storia

Sicuramente tra gli esemplari più eleganti, il carattere del gatto nero è pacifico e docile. Eppure questa razza è spesso al centro di leggende e superstizioni che tendono a farla apparire molto diversa da quello che è, senza una valida ragione.

ombra gatto nero

Queste credenze hanno origine nel Medioevo. Le strade scarsamente illuminate facevano sì che il manto scuro si mimetizzasse, e che i cavalli che trainavano le carrozze si spaventassero al suo passaggio. Da qui la superstizione che questo felino in particolare fosse posseduto dal demonio.

Tuttavia esistono anche leggende positive: nell’antica Roma i gatti erano considerati dei portafortuna; motivo per cui, dopo la loro morte, si usava cremarli e poi spargerne le ceneri nella speranza di ottenere un buon raccolto.

Una salute di ferro

Oltre al carattere del gatto nero, particolarmente affine alla presenza di esseri umani e altri animali nel suo habitat, è d’obbligo segnalare un’altra caratteristica a suo favore: ha un sistema immunitario molto resistente.

Si tratta solo di una predisposizione: il nostro amico a quattro zampe ha comunque bisogno di visite regolari dal veterinario, di avere il libretto dei vaccini sempre in ordine, di cure e attenzioni da parte nostra. E non solo perché ama il calore umano e apprezza le dimostrazioni di affetto.

sguardo gatto nero

Secondo una ricerca condotta presso il National Cancer Institute degli Stati Uniti, ha una minore propensione a contrarre determinate patologie. Questa teoria è dimostrata dal fatto che, insieme a quello bianco, il gatto nero è tra i più comuni. È quindi tra i più forti della specie felina.

Aspetto e dimensioni

Sul carattere del gatto nero incidono in qualche modo anche statura e conformazione. Il colore e il fisico lo rendono un animale facile alla mimetizzazione. La vista molto sviluppata, soprattutto all’alba e al tramonto, ha fatto sì che diventasse un predatore d’eccezione.

gatt persiano nero

Ecco allora che la voglia di gite fuori porta e di esplorazione ha ragioni legate alla conformazione fisica e alla resistenza. Tra le razze più ricercate di questo colore ci sono il gatto persiano e il british.