Ceregnano, si denuncia la scomparsa di un gatto europeo tigrato, l’appello su tutti i social

Il gatto non si è mai assentato di casa per un così lungo lasso temporale, la paura è che possa essere successo qualcosa, la famiglia è in apprensione

Una preoccupazione che sale di giorno in giorno e che non lascia presagire nulla di buono; cattive sensazioni che si accumulano col passare delle ore e che pesano come macigni. Tutto ciò perché un gatto si è perso, anzi, perché un membro della famiglia ha fatto perdere le sue tracce nei pressi di Ceregnano, comune in provincia di Rovigo.

Immediatamente compare l’appello su tutti i social, firmato dal proprietario che in tutti i modi sta cercando di scoprire che fine abbia fatto il suo caro gatto. Su quest’ultimo conosciamo solamente le caratteristiche fisiche, tra l’altro ravvisabili grazie al materiale fotografico fornito dallo stesso proprietario.

Altro non possiamo dire, per una banale quanto spiacevole mancanza di informazioni. Vorremmo tanto sapere il nome di questa creatura, che da giorni si trova lì fuori da qualche parte, in attesa di essere trovata e portata in salvo. Le operazioni di ricerca fino ad oggi stanno riguardando solamente Ceregnano.

gatto pelo striato sul retro

Si pensa infatti che il micio possa essersi allontanato autonomamente per poi spaventarsi (a causa di chi? Di che cosa?) e rifugiarsi da qualche parte. Solitamente, in casi come questo, la prima cosa da fare è controllare box, garage, cantine e cortili. Un gatto che ha paura corrisponde ad un gatto nascosto.

Tutti stanno cercando un micio maschio di medie dimensioni, dal manto chiaro, caratterizzato da tonalità che svariano dal bianco, passando per il grigio, tanto sbiadito quanto deciso. Occhi inconfondibili, di un azzurro marino. Striature su tutto il corpo, in particolar modo sulla schiena del piccolo e le zampette.

gatto europeo occhi azzurri

Se qualcuno avvistasse il gatto, allora i numeri da contattare sarebbero il 389 841 4724 o il 392 734 4909. La massima attenzione è una prerogativa in questo caso, perché anche la minima segnalazione potrebbe rappresentare un punto di svolta. Noi auguriamo il lieto fine, di più non possiamo fare.

LEGGI ANCHE: Roma, svanita nel nulla una dolce gatta di nome Dory, la proprietaria annuncia lo smarrimento

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati