Chiesina Uzzanese, scomparso a seguito di un temporale, il gatto Whisky non fa ritorno a casa da mesi

Il gatto non può essersi volatilizzato, ma l'assenza cronica di novità o segnalazione lascia presupporre ciò, i proprietari cercano ancora

Un temporale ha causato l’irrimediabile (almeno all’apparenza) smarrimento del gatto Whisky, svanito come se nulla fosse il giorno di Ferragosto; accade nel comune toscano di Chiesina Uzzanese, la provincia è quella di Pistoia. Le prime ricerche dei proprietari, per quanto oculate e condotte con criterio, non hanno fruttato chissà quanto.

gatto whisky pelo grigio scuro

Lo smarrimento in sé fa male, ma il dolore si fa pungente se si pensa alla mancanza di notizie, segnalazioni, avvistamenti d’ogni genere che nel corso di questi mesi non sono affatto pervenuti. Sembra che richiami, denunce sui social e alle autorità competenti, volantini e avvisi non siano serviti a molto.

Il gatto è ancora lì fuori, da qualche parte, in attesa di ritornare tra le braccia dei familiari. Whisky è un gatto appariscente, che non passa inosservato. Anche per questa ragione non ci si spiega un silenzio così esteso e per di più generale. Ma i proprietari non gettano la spugna e continuano a crederci.

LEGGI ANCHE: Poesia: Tu ed io eravamo due gatti in un’altra vita

Notando un simile spirito combattivo, abbiamo deciso di dar voce alle richieste della famiglia, cercando di amplificare per quanto possibile gli appelli sulla scomparsa. Si cerca un gatto dal pelo folto, il colore verte sul grigio scuro, abbastanza uniforme su tutto il corpo. Solamente gli occhi creano un contrasto di tono, in quanto giallognoli.

La coda del micio è corta e le orecchie non troppo in vista. Al momento della scomparsa non indossava alcun collare (ma potremmo essere smentiti). Non sappiamo se sia sterilizzato o comunque munito di microchip. Per chi vivesse a Chiesina Uzzanese o nelle immediate vicinanze, il numero da contattare in caso d’avvistamento è il 347 622 5395.

gatto seduto luce bianca

Facciamo in modo che l’incubo finisca; per chi può, la partecipazione volontaria alle perlustrazioni, che proseguono nonostante i mesi trascorsi, sarebbe ben accetta. Forza Whisky, torna a casa!

LEGGI ANCHE: Iride, la gatta che è stata rifiutata perché ha un occhio velato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati