Cuccioli di Siberiano: educazione, caratteristiche e cosa sapere su di loro

Cuccioli di Siberiano: tutto quello che c'è da sapere prima di adottarne uno.

cuccioli di Siberiano

Siamo certi che se avete deciso di adottare un esemplare dei cuccioli di Siberiano è perché siete rimasti affascinati dal suo aspetto tenero e morbido. Ma siete davvero sicuri di conoscere questa razza? Sapete cosa vi aspetterà in casa una volta che avrete adottato un gattino? Se la risposta a tutte queste domande è no, allora possiamo dirvi che siete nel posto giusto. Oggi cercheremo di raccontarvi qualcosa di più sui piccoli di Siberiano, perché è molto importante conoscere le caratteristiche di un micio prima di adottarlo. Non tutti i gatti hanno le stesse esigenze (e non tutti i padroni), per cui è bene conoscerle per sapere se effettivamente siete compatibili con il felino che tanto amate. A questo punto, scopriamolo subito.

Cuccioli di Siberiano, teneri e giocherelloni

Il Siberiano è un gatto che vanta un carattere piuttosto particolare. Da un lato, è un felino incredibilmente tenero, che ama essere accarezzato e coccolato dai membri della sua famiglia. Dall’altro, vanta un animo da inguaribile giocherellone, che lo porta continuamente ad intrattenersi con attività fisiche di ogni genere, sia in compagnia sia in assenza del padrone. Soprattutto, dovete sapere che questi cuccioli amano giocare con oggetti di ogni forma e dimensione, meglio se in movimento. La forma di intrattenimento prediletta di un Siberiano è l’acquario, per cui se ne avete uno vi suggeriamo di tenerlo a debita distanza dal vostro cucciolo. Questi lati del carattere del felino spiegano bene perché sia un animale da compagnia adatto specialmente ai bambini, che trovano in lui un fedele compagno di giochi.

cuccioli di Siberiano

Al tempo stesso, noterete che il vostro cucciolo non ama soltanto l’attività fisica, ma anche un po’ di meritato riposo a fianco al suo padrone. Questo gatto, infatti, è incredibilmente affettuoso nei confronti dei membri della sua famiglia, ma altrettanto sospettoso verso gli estranei. Anche se gli esemplari più coraggiosi non esiteranno a mettersi in mostra anche con gli sconosciuti. In ogni caso, per quanto sia amante del rapporto con gli umani, anche il Siberiano vanta un lato del carattere del tutto indipendente. Non stupitevi, quindi, se all’improvviso il vostro cucciolo si allontana da voi per godersi un po’ di relax in solitudine. È del tutto normale. D’altronde, sappiamo che ogni gatto ha bisogno della propria privacy, e questa razza non è da meno.

Prendersi cura di un gattino Siberiano: consigli utili

Anzitutto, è importante sottolineare che questa razza rientra tra i cosiddetti gatti anallergici. I cuccioli di Siberiano tendono a perdere poco pelo e a non richiedere particolari attenzioni quanto alla toelettatura. Vi basterà spazzolarlo una volta a settimana, così da assicurargli un pelo lucente e in buona salute, fatta eccezione nei periodi di muta, quando sarà necessario pettinarlo ogni giorno. Durante la primavera, con l’aumentare delle temperatura, il felino tende a perdere tutto il pelo voluminoso che utilizza in inverno per proteggersi dal freddo. Onde evitare di ritrovarvi casa invasa dai peli, vi suggeriamo vivamente di spazzolarlo quotidianamente. Anzi, conoscendo le esigenze della razza, la soluzione ottimale sarebbe abituare il piccolo a pettine e spazzola sin dai primi giorni della vostra convivenza.

Grande attenzione va rivolta anche alla cura delle unghie. Se queste dovessero crescere troppo, potete stare certi che il piccolo risolverà il problema da sé utilizzando mobili, divani e quant’altro. Sarebbe meglio che siate voi ad abituare il micio sin da subito a queste attenzioni, onde evitare che rovini la vostra casa. Lentamente, potete educarlo ad utilizzare il tiragraffi, in modo tale da soddisfare le sue esigenze e preservare il vostro arredamento. Ma al di là di questo, i cuccioli di Siberiano non richiedono troppo attenzioni specifiche quanto a pulizia. Viceversa, come vedremo, sarà importante curare l’alimentazione del piccolo, perché la razza ha una strana tendenza ad ingrassare.

cuccioli di Siberiano

Cuccioli di Siberiano: come curare l’alimentazione

Come anticipato, è importante che abituiate sin da subito il piccolo ad un’alimentazione corretta ed equilibrata, che sia il più possibile commisurata all’attività fisica del micio. È vero che la razza ha una forte tendenza ad ingrassare, ma è altrettanto vero che ama fare molto movimento, per cui deve avere l’energia necessaria per farlo. In ogni caso, per essere certi di organizzare al meglio la dieta del cucciolo, vi suggeriamo di chiedere un parere al vostro veterinario. Chiaramente, potete lasciare le ciotole con le pappa in un angolo della casa, ma ricordatevi di dosare bene il cibo, perché altrimenti rischierete che il piccolo si muova alla ricerca di fonti alternative di energia. E chissà cosa andrà a spiluccare in giro. Quindi, è meglio che siate voi a decidere quanto dovrà mangiare il felino, senza esagerare in un senso o nell’altro.

Adottare un Siberiano: tutti i suggerimenti utili

I cuccioli di Siberiano sono meravigliosi animali da compagnia, ma richiedono attenzioni e cure specifiche, come tutti i gatti d’altronde. Ricordatevi quindi che dovrete stimolare costantemente il vostro piccolo con giochi ed attività sempre diverse, così da evitare che si annoi e finisca con il trovare conforto nel cibo. Trovate quindi i giocattoli giusti con cui intrattenere il piccolo, lasciategli esplorare la casa (sempre controllandolo) e condividete con lui i momenti di attività quando ve lo richiede. Vedrete che il piccolo esaurirà tutte le sue energie e poi si lascerà andare a momenti di relax, sia in vostra compagnia sia in solitudine.

cuccioli di Siberiano

Ricordate anche che, proprio perché ama muoversi, il Siberiano tende alla fuga, soprattutto se avete a disposizione uno spazio esterno come il giardino. Fate molta attenzione quando siete fuori, quindi, e tenete sempre sott’occhio il gattino, perché altrimenti rischierete di perderlo. Tra l’altro, dato il suo mantello pesante, questo felino non ha grossi problemi a vivere all’aria aperta. State quindi molto accorti ai suoi spostamenti ed evitate di lasciargli libero l’accesso all’esterno quando non ci siete.

Detto questo, i cuccioli di questa razza sono davvero splendidi da tenere in casa, per cui vi consigliamo vivamente di provare questa esperienza. Se cercate un gatto affettuoso, simpatico e bello, allora non c’è dubbio: questo è davvero quello perfetto per voi. Segnatevi tutti i nostri consigli e correte pure ad adottarne uno.