Dudley, il gattino traumatizzato dal dolore che è finalmente felice

Si chiama Dudley il gattino protagonista della storia di oggi ed è un felino che merita un posto d’onore tra le nostre storie perché ha dimostrato una forza d’animo davvero straordinaria.

Se siete lettori assidui delle nostre storie, dovreste ormai aver capito che ci piace raccontarvi storie di felini che dimostrano una forza d’animo straordinaria.

Storie di gatti che non si arrendono mai. Che nonostante i tanti ostacoli e le tante sofferenze, riescono a ribaltare la loro esistenza.

Gattino randagio

Riescono a trasformare un triste destino che sembrava già scritto in una vita felice, piena d’amore e di affetto.

Un po’ come la storia di Dusty, il gattino salvato in extremis che ora vuole essere felice. O ancora la storia di Flic, il gattino nato cieco a Forlì che ora è finalmente felice.

E la storia del gattino Dudley è proprio la storia di un felino che non si è mai arreso. E che, per fortuna, ha incontrato sulla sua strada dei veri e proprio angeli custodi.

La storia di Dudley si svolge a Chicago. A trovarlo è Kevin, un uomo che diventerà davvero l’angelo custode di questo bellissimo amico a quattro zampe.

Gattino felice

Si accorge di lui mentre sta guidando. Dudley è al lato della strada, piccolo, solo e spaventatissimo.

Kevin decide così di scendere per aiutarlo, ma il felino si dimostra da subito terrorizzato. Non si lascia avvicinare da Kevin e ogni volta che prova a scappare emette urla di dolore.

E così per Kevin è chiaro fin da subito che quel felino ha ancora di più bisogno del suo aiuto. Non solo è da solo in mezzo alla strada, ma è sicuramente ferito.

Dopo molto impegno e fatica, Kevin riesce a catturarlo. Immediatamente lo porta alla Tree House Humane Society, un gruppo di soccorso della città di Chicago.

Gattino felice

Qui il felino riceva le migliori cure. Le sue condizioni sono disperate. È piccolo, disidratato, denutrito e presenta moltissime fratture, sia alle zampe che al bacino.

Ma per fortuna, adesso si trova in ottime mani. Il suo percorso di cure è molto lento, ma Dudley comincia piano piano a migliorare.

Alla fine, è lo stesso Kevin ad adottarlo. E così dopo molta sofferenza e tantissimo dolore, il gattino Dudley è pronto per iniziare la sua vita felice.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati