Ecco perché quando prepari dei manicaretti al gatto puoi mettere da parte lo zucchero

Se offrite un bel dessert al vostro gattino, quest'ultimo non gradirà ma non lo disdegnerà neanche; questa sua indifferenza dipende da un fattore ben specifico, ecco quale

ecco perché quando prepari manicaretti gatto puoi mettere parte zucchero

È una bellissima domenica mattina, voi siete dell’umore giusto e sfornate una meravigliosa torta degna dell’alta pasticceria. Siccome siete generosi e volete bene al vostro gattino, gli concedete un piccolo assaggio ma notate che qualcosa non va per il verso giusto…

gatto dolce non recepito livello genetico

Il micio non sembra gradire la torta da voi appena preparata, ma la sua espressione non è sprezzante, tantomeno schifata; si tratta più di vera e propria indifferenza. Ovviamente cercate di capire il perché ma non riuscite a darvi una risposta.

Ecco, entriamo in gioco noi che, con un po’ di biologia semplificata (all’estremo) cercheremo di darvi una spiegazione a questo comportamento. Faremo riferimento ad uno studio condotto dai ricercatori del Monell Chemical Senses Center di Philadelphia.

Questo team di ricerca ha scoperto, tramite un piccolo esperimento, come i gatti non sappiano cosa sia il “dolce”. La loro capacità di percepire questo sapore è nulla, ciò a causa di un malfunzionamento a livello genetico.

Il malfunzionamento è frutto dell’evoluzione ed interessa principalmente le papille gustative del gatto. Quasi tutti i mammiferi, cani compresi ad esempio, sanno distinguere il dolce dal salato, i nostri amici felini no.

Eppure non sono in pochi quelli che affermano di aver notato il proprio gattino gradire una bella porzione di mousse, o qualche biscottino per sfizio. La risposta a questo punto pare essere scontata: i proprietari “pensano” che il gatto abbia gradito.

L’ipotesi principale di questa scoperta affonda le sue radici sempre su motivazioni evoluzionistiche.

gattini problema ricezione zucchero

Il gatto, essendo di natura carnivora, ha sviluppato maggiormente un meccanismo in grado di aiutarli nel trovare cibo che sia a loro adatto, quindi carne.

Sappiate perciò che la prossima volta che se ne presenterà l’occasione, il vostro gattino non ignorerà il vostro buonissimo dessert perché così gli andrà di fare, più che altro lo farà perché indifferente al gusto di quel cibo.

LEGGI ANCHE: Attenzione a questi gesti e situazioni, fanno letteralmente diventare pazzo il tuo gatto