Ecco svelato dove va il gatto quando esce di casa: facciamo attenzione

Dove vanno i gatti quando escono di casa? Una domanda che da sempre incuriosisce ogni proprietario di amico a quattro zampe e che ha finalmente trovato una risposta: scopriamolo insieme

Gatto che osserva

Dove vanno i gatti quando escono di casa? Oggi proviamo a rispondere ad una delle domande più diffuse tra i proprietari di felini. Un argomento che da molto tempo rende curiosi tutti gli amanti dei nostri amici a quattro zampe e che finalmente ha trovato risposta.

I gatti sono animali che amano le avventure, sono curiosi di esplorare il mondo e proprio per questo trascorrono gran parte delle giornate fuori dalle nostre case. Questo da un lato ci rende costantemente preoccupati, con il pensiero che un giorno il nostro felino possa non tornare più a casa.

Nonostante la preoccupazione, sappiamo che assecondare la loro natura e i loro desideri è la cosa giusta da fare, anche se, diciamoci la verità, ogni volta che il nostro amico a quattro zampe torna a casa la curiosità è tanta. Dove è stato tutto il giorno? Come ha trascorso la mattinata?

Gatto nero che osserva

A rispondere ci ha pensato una ricerca condotta da un team di studiosi del Prairie Research Institute dell’Illinois, che ha raggiunto alcuni interessanti risultati osservando il comportamento di un campione di 42 gatti.

Ovviamente è impossibile generalizzare ed è giusto anche dire che ogni gatto trascorre la maggior parte del tempo in maniera diversa, a seconda dell’ambiente in cui si trova e a seconda anche del proprio carattere.

Secondo i risultati di questa ricerca, i nostri amici a quattro zampe non si allontanano mai troppo da casa. Di solito restano in un raggio di 300 metri dalla loro abitazione.

Gattino che gioca in un prato

Una delle attività più amate dai felini è la caccia. I gatti hanno innate abitudini predatorie e noi proprietari lo sappiamo anche molto bene, visto che spesso ci portano le loro prede in omaggio.

A volte succede che i felini, nel loro tempo fuori dalla nostra casa, trovino una seconda casa. Quante storie di gatti con una doppia famiglia vi abbiamo raccontato?

Attenzione però, perché c’è un’altra risposta pronta a sorprendervi. I gatti spesso escono di casa semplicemente per dormire! Sappiamo bene che si tratta di animali molto pigri e spesso lo sono anche quando pensiamo che invece stiano esplorando il mondo e vivendo mille avventure!

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche Svelato il motivo di questo particolare simbolo sulla testa dei gatti tigrati: ecco che cosa significa.