Ellen ha bisogno di cure costose, partita raccolta fondi

La dolce gatta Ellen è molto malata. Ha bisogno di cure al più presto e purtroppo la sua umana non può permettersele

La povera gatta Ellen sta davvero male. Ha bisogno urgentemente di essere curata. Il suo male non ha, purtroppo, una cura specifica. Ma con alcune cure sperimentali, molti gatti ce l’hanno fatta. Alcuni sono sopravvissuti e stanno benissimo.

Ellen ha iniziato a stare male. La sua padrona così, ha deciso di portarla dal veterinario. Dopo varie analisi, purtroppo, è arrivata la brutta notizia. La povera gatta ha un male incurabile. Molti gatti non ce la fanno, altri con cure sperimentali riescono a sconfiggerla.

La micia ha la FIP. La FIP umida, che è la forma più diffusa e più grave della malattia. Il virus compromette i vasi sanguigni al punto che parte dei fluidi che contengono fuoriesce, andando ad invadere la cavità addominale o quella toracica.

Ellen è molto dimagrita e non vuole più mangiare. La sua umana sta facendo di tutto per aiutarla. Prova a farla mangiare anche con la siringa. Purtroppo, però, non sta avendo nessun risultato. La gatta ha un versamento addominale, ha la febbre, beve molto e l’hanno trovata disidratata.

La sua padrona sa che non la gatta non sta bene. Non la vede attiva e a volte ha anche l’istinto di andare a mangiare. Una volta che si avvicina, però, non mangia. Il veterinario ha spiegato la situazione della malattia, facendo intendere che è grave.

Ha proposto una cura sperimentale per la FIP. Molti gatti, facendo questa cura con le fiale di GS sono riusciti a salvarsi ed a sconfiggere la malattia. Questa nuova terapia, rappresenta davvero una speranza per sconfiggere questa brutta malattia che miete ogni anno migliaia di vittime nella popolazione felina.

Purtroppo, questa cura sperimentale ha un costo veramente molto elevato. Per la padrona di Ellen è impossibile sostenere una spesa economica di questo tipo. Il costo può andare dai 1500 euro ai 3000. “Inoltre dovrà prendere vari integratori e ripetere degli esami per controllare come va. Purtroppo non abbiamo questi soldi e ne la possibilità di poterli avere. Non so come fare per poter provare a salvarla, perché così morirà. E il solo pensiero mi lacera dentro. Soprattutto perché si potrebbe provare a salvarla ma non ho le possibilità e questo è ancora peggio, mi fa soffrire ancora più e non so come fare.”, scrive la padrona di Ellen.

Perciò la sua umana ha deciso di lanciare una raccolta fondi per aiutare la sua povera Ellen. Non sopporta di non poterla aiutare per via dei soldi. Non può lasciarla morire e nemmeno farla soffrire. L’unica speranza per questa povera micia è questa raccolta fondi.

Se non potrà curarsi, morirà. Dobbiamo aiutare la sua padrona. Non si può fare nient’altro per lei altrimenti. Il suo destino sarà già segnato se nessuno le darà una mano. Ellen ha bisogno di tutto l’aiuto possibile. Permettiamo alla sua padrona di raccogliere abbastanza denaro da poter pagare le sue cure.

Per chi volesse donare ed aiutare Ellen, può farlo cliccando su questo link –>https://www.gofundme.com/f/SalvareEllendallaFIP?fbclid=IwAR3WaZJA4GL_10mYQPH2hJtwh35fkoe4wjQeD1YVlTsMGZlJQszrgQjUzNw. Oppure può cliccare sul link del post di Facebook –>(https://www.facebook.com/groups/597703366965824/permalink/4228124720590319/) per fare direttamente un bonifico alla sua umana che provvederà alle cure. Grazie a chi aiuterà Ellen e la sua umana!

LEGGI ANCHE: La gatta Mami cerca un umano che possa badare a lei

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati