Era dentro un muro: un uomo è riuscito a salvare questo gatto con un intervento coraggioso

Questo micio ha vissuto un'esperienza terribile, ma grazie ad un uomo coraggioso ora è tra le braccia della sua umana

Dopo aver vissuto un’esperienza terribile, questo gatto è tornato tra le braccia della sua umana. Un uomo lo ha salvato con un grande intervento di salvataggio e tutto, fortunatamente, si è risolto nel migliore dei modi. La paura è stata tanta, ma ora è solo un brutto ricordo!

Tutto è iniziato quando Danielle, una ragazza di 22 anni che vive in Inghilterra, ha deciso di adottare un gattino di sole otto settimane. Voleva renderlo felice e voleva prendersi cura di lui per sempre. Così, dopo essere andata al rifugio per ufficializzare l’adozione, ha iniziato a preparare casa per il gatto.

gatto vigile del fuoco e umana

Quando è arrivato il momento di riportare a casa il micio, Danielle era al settimo cielo. Sapeva che non sarebbe stato facile, ma avrebbe fatto di tutto per il suo nuovo migliore amico. Però, mentre erano a casa, qualcosa è andato storto.

LEGGI ANCHE: Il gattino si intrufola nel recinto dei vitelli e comincia a esplorare l’intera zona

gatto e umana

Il gattino infatti, si è allontanato in un batter d’occhio dalla sua nuova umana. “Un minuto lo vedevo rannicchiato addormentato sul pavimento, e il momento dopo se n’era andato“, ha raccontata Danielle. Lo ha cercato per tutta casa, ma poteva sentire solo il suo miagolio.

Dopo più di mezz’ora in cerca del gattino, ecco che lo ha trovato. Poteva solo sentirlo, ma era finito dentro il muro del suo bagno! Aveva trovato una piccola fessura accanto ai tubi e si era infilato. Ma il gatto non riusciva più ad uscire di lì!

gattino e pompiere

La donna ci ha provato per diverso tempo, ma era chiaro avesse bisogno di aiuto da qualcuno di esperto, così ha chiamato i Vigili del Fuoco. I pompieri lo hanno individuato dietro un cartongesso ed hanno iniziato a rimuovere le piastrelle del bagno. Per fortuna il gattino era sano e salvo, a sole 6 ore dall’adozione si era già messo nei guai.

gattino e donna

Grazie a questo pasticcio, il piccolo si è guadagnato il nome di Tubs che vuol dire “vasca”, proprio per non dimenticarsi mai di questa brutta esperienza. Per fortuna tutto è andato per il verso giusto e il gatto ha riabbracciato la sua umana preferita! Dopo questa brutta esperienza, ci penserà due volte ad infilarsi in un muro, ma tutto è bene quel che finisce bene, no?

LEGGI ANCHE: La gattina minuscola viene salvata dall’Husky e poi cresce fino a diventare la leader del branco (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati