Fiumicino, Ugo non c’è più e nessuno sa che fine abbia fatto, il gatto di 2 anni non aveva mai tentato la fuga

Non aveva mai tentato la fuga prima d'ora, si cerca disperatamente un micio di nome Ugo, l'appello sui social non lascia spazio ad interpretazioni

Accade venerdì 18 marzo, da quel giorno il povero Ugo non si è fatto più vedere. Il gatto del quale vogliamo parlarvi ha fatto perdere ogni traccia di sé e da settimane ormai vanno avanti le ricerche della proprietaria. Ci troviamo a Fiumicino (Roma), qui si stanno concentrando le operazioni per ritrovare il piccolo micio.

Ovviamente da quel 18 marzo si è fatto il possibile per risalire al felino, pur senza arrivare ad alcun risultato. Mancano notizie che in qualche modo possano instradare le ricerche, novità che possano aiutare nella ricostruzione di una pista da seguire. Chi cerca lo sa bene, non è difficile lavorare senza un “punto di riferimento” da seguire.

Indizi non ve ne sono, ma sappiamo qualcosa sul gatto grazie alla parole spese dalla proprietaria nell’appello comparso pochi giorni fa sui social. Ugo è un gatto d’appartamento, che non conosce affatto i pericoli della strada. Per la prima volta il micio si ritrova in questa situazione; l’impreparazione può essere un punto a sfavore.

ugo gatto riposa nel lavandino

Da quel che apprendiamo, il gatto ha 2 anni, è un maschio europeo di piccola taglia (5kg), dal pelo grigio chiaro, striato per larga parte del corpo. Occhi giallo scuro, muso corto, orecchie ben definite. Dalla coda longilinea, Ugo presenta delle macchie completamente bianche sulle zampette e sulla pancia.

Al momento della scomparsa indossava una pettorina. Presumibilmente sarà munito di microchip; la proprietaria ci fa sapere come sia regolarmente sterilizzato. La zona dello smarrimento corrisponde a Via Foce Micina (Fiumicino). Si prega, in caso di avvistamento, di non avvicinare il felino ma di tenerlo sott’occhio.

ugo gioca su divano rosso

Nel frattempo la cosa giusta da fare è chiamare la famiglia al 347 617 3161 fornendo tutte le indicazioni del caso. Il nostro augurio è che Ugo possa tornare al più presto a casa, dalla sua amata proprietaria, così da porre fine a questo incubo.

LEGGI ANCHE: Mogliano Veneto, l’appello per ritrovare Toni, un gatto Soriano scomparso da diverse settimane

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati