Gattino si nasconde nel motore di un’auto

Fortunatamente questa storia è finita bene ma questo gattino se l'è vista davvero brutta, volendosi nascondere nel motore di un'auto

Quante volte vi abbiamo raccontato di questi teneri pelosetti che si vanno a nascondere nei posti più impensabili. Ecco, la storia che vi racconterò oggi parlerà proprio di un gattino che si nasconde nel motore di un’auto. Fortunatamente questa storia ha un lieto fine, proprio perché il proprietario dell’auto si accorge del piccolo pelosetto che era lì. Ma quante volte i nostri amici con i baffi non si rendono conto di dove si vanno a nascondere e rischiano la vita? Purtroppo molte. E spesso, accorgersi di loro è davvero difficile. Vanno a nascondersi nel motore delle auto perché questo genera calore, oltre ad essere ben nascosto, quindi a loro sembra una buonissima idea nascondersi lì. Ma non sanno che quell’auto, se dovesse partire, sarebbe per loro più che fatale. Ecco a voi questa storia, che fortunatamente finisce bene.

Questo gattino che si nasconde nel motore di un’auto se l’è vista davvero brutta, e per fortuna ora è vivo e può raccontarlo. L’auto è di proprietà di un ragazzo, che si chiama Settachet Guedchai, e vive a Bangock, in Thailandia. Ed è proprio lui che si è accorto che nella sua auto c’era qualcosa che non andava. Fortunatamente è un ragazzo molto attento e si è reso conto che qualcuno chiedeva aiuto dal dentro la sua auto.

Infatti, lui mentre stava andando a lavoro, percorrendo la solita strada, sente che il motore fa un rumore un po’ strano. Ma non si ferma subito e prova a continuare a camminare con l’auto. Questo per ben 30 chilometri, fin quando decide che era arrivato il momento di vedere cosa stava succedendo. Apre il cofano e trova nel motore questo dolcissimo gattino arancione nascosto tra i fili vicino al motore.

Non aveva la minima idea di come fare per aiutarlo, e il gattino, vedendolo, cominciò a miagolare ancora più forte in cerca di aiuto. Alla fine il ragazzo con l’aiuto di un meccanico riuscì a tirarlo fuori. Ora fortunatamente è salvo, e siamo tutti felici di vederlo in forma nonostante i 30 chilometri infernali che ha dovuto passare.

LEGGI ANCHE: Padova: salvataggio di un gatto nascosto nel motore di un’auto (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati