Gatto abbandonato al rifugio dai proprietari per una scusa terribile

gatto-con-occhi-grandi

Un gatto è stato abbandonato presso un rifugio perché i proprietari non si consideravano abbastanza forti per sopprimerlo a causa della malattia. Dopo esami clinici vari e un adeguato trattamento, il gatto, grazie alla tenacia dei volontari, oggi è fuori pericolo ed è stato adottato.

Fino a che punto può arrivare l’ignoranza delle persone? Lo sa bene un piccolo gattino che è stato abbandonato dai suoi proprietari, al rifugio per animali della città di Herne in Germania!

gatto-con-occhi-molto-grandi

Potrà sembrarvi strano, ma è proprio così! Il motivo? I proprietari temevano che il piccolino avesse la FIP , ovvero la peritonite infettiva felina. Malattia moto grave, ancora in via di ricerca ed è purtroppo fatale. Secondo i proprietari se il gattino avesse avuto la FIP avrebbero dovuto sopprimerlo e per loro era un dispiacere troppo grande da poter affrontare! Quindi per loro la soluzione migliore era quello di affidarlo ad altri, che avrebbero intrapreso il triste destino per il gattino malato.

gatto-sulle-spalle

I volontari del rifugio ” Tierheim Herne-Wanne”, accettarono di prendere il piccolino, che risultava particolarmente in gravi condizioni. Ma, a sfogo di questa orribile scelta da parte dei proprietari del piccolo di abbandonarlo nel momento del bisogno, tramite Facebook, pubblicarono un post dove si scagliavano contro questa tipologia di persone, sostenendo che quando si ha un animale, il proprietario ne è il responsabile dal primo all’ultimo giorno della sua vita!

gatto-in-braccio

Comunque, il gattino venne sottoposto ad esami clinici e per fortuna non riscontrarono nessuna traccia di FIP.  Ma, purtroppo, la diagnosi fu che era affetto da Giardiasi , una malattia per fortuna non fatale, ma che crea non pochi problemi ai gatti!

Il gatto era ad uno stadio parecchio avanzato della malattia e quindi più difficile da debellare, ma l’amore e la cura di tutto il personale del rifugio, ha permesso al piccolo gattino di salvarsi e piano piano sta facendo passi da gigante!

gatto-con-sguardo-sveglio

Inoltre ha trovato una famiglia che lo ha adottato e che gli permette di vivere una vita felice e spensierata, nonostante tutto quello che ha vissuto!

Concludiamo dicendo che avere un gatto o un qualsiasi altro animale è una responsabilità che non si limita ai soli momenti felici e spensierati, ma deve essere presente anche e soprattutto nei momenti più buii!