Gatto dei selfie immortala le situazioni più esilaranti e ‘pericolose’

La simpatia dei felini non viene riconosciuta da molti, i falsi miti penalizzano. Ma il gatto dei selfie dà una sferzata di allegria e difende la categoria

Preoccupato, rilassato e quasi sorridente. I contesti sono molteplici, ma il gatto dei selfie riesce sempre a strappare un sorriso agli utenti di Instagram. Si tratta di un vero maestro dei social e, insieme al suo proprietario che controlla l’account, riesce ad avere un seguito notevole.

Braccato da due cani ‘feroci’, insieme a un suo amico a quattro zampe, durante una rimpatriata fra vecchi compagni di avventure, con la lingua a mo’ di sfida. Questo felino fa concorrenza alle migliori influencer che dell’immagine fanno il loro sostentamento economico.

LEGGI ANCHE: Grisù: cucciolotto dal pelo roscio cerca casa il prima possibile

Un esempio di come gli amici a quattro zampe, con il gatto dei selfie in pole position, riescono a conquistare i social network con la loro naturale allegria, dolcezza e anche con il senso dell’umorismo (che evidentemente non gli manca).

gatto dei selfie star del web

Questo è solo l’ennesimo pet che dimostra quanto il mondo animale sia da scoprire, da alcuni andrebbe rivalutato, e da apprezzare. Un modo, quello del proprietario di Miao, per fare visualizzazioni, ma soprattutto far sorridere. Un bisogno primario, in un momento storico in cui le difficoltà – sotto più punti di vista – sono molte e, a volte, fanno dimenticare cosa significhino termini come spensieratezza e leggerezza.

Non è un caso che sia un Gatto Europeo tigrato il protagonista del post su Instagram. Infatti siamo di fronte a un felino con un carattere amorevole e versatile, che – se sottoposto per tempo a una corretta socializzazione – non ha difficoltà a fare amicizia. Riesce a stringere legami sia con bipedi che con quadrupedi. E le immagini social di Miao non lasciano alcun dubbio sulle capacità di alcuni pet.

Cane e gatto, quindi, non sono necessariamente la rappresentazione dello stereotipo che li vede costantemente in conflitto. Possono anche avere un legame fraterno. Succede quando entrambi gli attori in gioco non si mettono sulla difensiva e dimostrano al proprio interlocutore che si può avere massima fiducia.

Così Fido e Micio non si vedono solo in momenti esilaranti, come in questo caso, ma condividono anche contesti di dolcezza, complicità. Dormono e giocano insieme, condividono la pappa e, riassumendo, si vogliono bene.

LEGGI ANCHE: Zorro, il gatto salvato dall’Oipa è finalmente libero

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati