Zorro, il gatto salvato dall’Oipa è finalmente libero

Questo bellissimo micio è finalmente libero e felice grazie ai volontari dell'Oipa che gli hanno salvato la vita

Ciò che hanno fatto i volontari per questo gatto che si chiama Zorro è davvero meraviglioso. Non solo gli hanno salvato la vita, ma lo hanno anche reso felice. Ora è finalmente libero ed è tornato alla vita precedente che ama alla follia.

Tutto è iniziato quando il povero Zorro è rimasto ferito gravemente. I volontari dell’Oipa lo hanno trovato con uno squarcio sul collo enorme. Probabilmente il micio ha incontrato lungo il suo cammino un animale selvatico o un cane di grossa taglia.

Sfortunatamente, la ferita era piuttosto seria e il povero Zorro, abituato ad essere libero, è rimasto per molto tempo ricoverato in una clinica veterinaria. “La sua convalescenza è stata più lunga del previsto e Zorro, gatto molto selvatico e difficile da trattare, era diventato insofferente alla degenza nel gabbione, ma non si poteva fare altrimenti“, hanno raccontato i volontari.

LEGGI ANCHE: Gatto diventa il migliore amico di un neonato

Aveva rischiato di morire a causa della brutta ferita e gli Angeli blu dell’Oipa, hanno dovuto proseguire con le cure fino a completa guarigione. Per il micio è stata davvero dura, ma per fortuna, qualche giorno fa è tornato in libertà dopo quasi un anno di terapie e di “clausura“.

Quando i volontari lo hanno riportato su un prato verde, la felicità di Zorro era incontenibile. Non riusciva a smettere di crogiolarsi al sole. Per gli Angeli blu che lo hanno aiutato durante tutto questo periodo, è stata un’emozione indescrivibile!

“Temevano di non rivederlo più, ma invece Zorro torna sempre a trovarli, ha imparato il suo nome e anche se non si fa accarezzare, segue sempre la volontaria che l’ha curato correndole incontro e facendogli le feste in segno di riconoscenza”, raccontano i volontari!

zorro

Zorro ha finalmente avuto il suo lieto fine ed è di nuovo felice. L’Oipa ha fatto davvero molto per questo micio e lui sarà per sempre grato a tutti loro, soprattutto alla sua volontaria preferita! In tantissimi lo hanno sostenuto e aiutato pagando le sue cure ed è anche merito loro se lui oggi può correre di nuovo su un prato verde! Niente poteva andare meglio di così per Zorro!

LEGGI ANCHE: San Giorgio a Cremano, Romeo risulta smarrito ormai da mesi, la famiglia del gatto vuole scoprire la verità

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati