Gatto in classe: è la gioia di tutti gli studenti

Questo gattino è stato salvato dalla strada da un insegnante, e quale posto migliore se non la sua classe per poter vivere

Sapete in quanto tempo può cambiare la vita di un piccolo pelosetto che ha vissuto i suoi anni come un randagio in strada? Bene, in questo caso davvero poco. E questo perché questo gattino è davvero un pelosetto molto fortunato, leggiamo insieme il motivo della sua fortuna. Infatti, la storia che sto per raccontarvi oggi parla proprio di un dolce gatto che ora vive in classe. Quindi si circonda di bambini dalla mattina fino al pomeriggio. E questo perché il piccolo pelosetto che viveva un vita di sofferenze in strada, senza una famiglia e senza nessuno che si prendesse cura di lui incontrò un uomo molto particolare.

Quest’uomo è il preside di una scuola elementare in Turchia. E proprio questa scuola ora è la casa di questo dolce pelosetto dal mantello arancione. Il piccolo di certo non si aspettava che la sua vita cambiasse, e in meglio, dal giorno alla notte. Ma fortunatamente così avvenne, e ora è il pelosetto più felice del suo Paese, questo è certo! Tutto accadde quando durante il suo viaggio per andare a lavoro quest’uomo, che si chiama İbrahim Garip vide il piccolo pelosetto in strada.

Stando al suo racconto il piccolo quattro zampe stava morendo di freddo. E non mi stupisco, infatti, durante la notte fa ancora molto freddo se si è costretti a vivere in strada. E così, decise di prenderlo e portarlo con se per riscaldarlo e dargli un po’ di cibo. Nella speranza di trovargli una sistemazione definitiva.

Ma quando arrivò a scuola, nell’istituto Zeki Bilge, nel distretto di Çaykara, in Turchia, ebbe un’idea geniale. In realtà, fu un suo collega a suggerirgli questa soluzione meravigliosa. Lui si chiama Ahmet Pakış, ed insegna da molto tempo in questo istituto.

E ipotizzò che la vita dei loro studenti all’interno delle classi avrebbe giovato della presenza di questo piccolo pelosetto. Se ci pensate bene un piccolo pelosetto che si trova in classe può essere fonte di distrazione, sicuramente. Ma d’altra parte può alzare moltissimo l’umore dei nostri bambini.

E soprattutto, ha un effetto calmante tanto che i bimbi vanno anche alle interrogazioni molto più felici. E’ un esperimento che, a mio parere, potrà dare dei meravigliosi frutti.

LEGGI ANCHE: Gattino adottato da una classe di bambini

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati