Gli occhi del gatto parlano: ecco cosa vogliono dirci

Gatto felice

Sapete che gli occhi del gatto ci parlano? In questo articolo proviamo a capire come interpretare il loro sguardo, cercando di comprendere che cosa ci stanno chiedendo o cosa vogliono esprimere.

Parliamo del comportamento dei nostri amici a quattro zampe che, come bene saprete, non è mai facile da decifrare. Comprendere il linguaggio dei gatti, infatti, è una delle cose più difficili da fare per ogni proprietario di felini.

Gatto curioso

Lo sappiamo bene, i gatti sono animali misteriosi e, molto spesso, del tutto incomprensibili. Eppure, riuscire a capire e valutare bene il loro comportamento è uno strumento indispensabile per creare un buon rapporto con il nostro amico a quattro zampe.

Proprio per questo, oggi vogliamo cercare di spiegarvi come ci parlano gli occhi del nostro gatto. Proprio come noi, infatti, anche i felini sono in grado di mostrare il loro umore e le loro emozioni attraverso questa parte del corpo.

Gatto con una zampa in bocca

Come ci parlano, dunque, gli occhi del gatto? L’espressione più comune e sicuramente più facile da capire è quella che il gatto ha quando ci fissa con sguardo costante.

Se il vostro gatto vi guarda con gli occhi fissi probabilmente sta cercando di avere la vostra attenzione. Probabilmente ha voglia di giocare, di essere coccolato o, magari, spera che possiate riempire la sua ciotola con il suo cibo preferito.

Gatto che ride

In ogni caso, cercate di non ignorare il suo sguardo. Se il vostro gatto vi fissa, sicuramente vuole avere un’interazione con voi. La cosa migliore che potete fare, dunque, è quella di capire di che cosa ha bisogno.

Se invece gli occhi del vostro gatto sono socchiusi, allora è ben concentrato su qualcosa. Magari ha avvistato un’eventuale preda, oppure semplicemente ha sentito un rumore sospetto o curioso.

Gattino che sorride

Attenzione, infine, quando gli occhi del vostro gatto sono sgranati. Se il vostro amico a quattro zampe ha le pupille dilatate, probabilmente è spaventato per qualcosa.

La cosa migliore da fare, in questo caso, è capire che cosa ha turbato il vostro felino e come riuscire a calmarlo. Ma, a proposito di comprendere il linguaggio dei gatti. Sapete che cosa esprimono le orecchie del gatto nelle loro diverse posizioni?