I gatti capiscono se arriva un tornado o una calamità naturale?

I gatti capiscono se arriva un tornado? Sì o no? Numerose ricerche sono riuscite a dare una risposta a questo curioso quesito. Scopriamola insieme

gatto sotto coperta

Nonostante qualcuno possa non essere d’accordo, la sensibilità che dimostra il nostro amico a quattro zampe, complici anche i suoi sensi estremamente sviluppati, ci fanno propendere verso una direzione. Molti, appassionati di felini e non, si fanno questa domanda. I gatti capiscono se arriva un tornado? Parrebbe proprio che il nostro amato Miao sia capace di percepire molto bene quello che sta per succedere in natura. È come se avesse un radar, e non è il solo.

Non a caso, se si hanno animali nelle vicinanze, conviene sempre osservare i loro atteggiamenti. Gli uccelli migrano, i migliori amici dell’uomo e i roditori sono in apprensione, e lo stesso vale per la nostra palla di pelo. Per fortuna, anni e anni di convivenza, hanno permesso di ridurre un gap comunicativo inevitabile tra due specie così diverse. In questa maniera saremo in grado – se il legame tra bipede e quadrupede è intenso – di percepire ogni singolo cambiamento e agire di conseguenza. Un consiglio è d’obbligo, però: non facciamo l’errore di antropomorfizzare, di credere che Miao si comporti esattamente come facciamo noi, non è assolutamente così.

Uno sguardo di insieme

gatto osserva

A far propendere i ricercatori verso una risposta affermativa, osservazione a parte, è la consapevolezza che si è di fronte a un essere vivente con cinque, forse sei, sensi molto sviluppati.

I gatti capiscono se arriva un tornado? Sembra proprio che riescano a sentire forti e chiare le vibrazioni del terreno diversi minuti prima che arrivino ai nostri sensi. Anche l’odore dell’ aria muta in maniera significativa, e il nostro amico a quattro zampe è lì: pronto a percepirlo e a metterci in allarme. Ascoltiamolo, anche se abbiamo dei dubbi: non si sa mai!

Questi dati, secondo il parere di alcuni scienziati, costituiscono prove attendibili e che dimostrano quanto siano fuori dal comune le capacità della nostra piccola palla di pelo. Nonostante ciò, però, ci sono diverse scuole di pensiero e qualcuno ha diverse perplessita sul fatto che sia davvero come in tanti pensano.

Vero o falso?

Non tutti si trovano d’accordo in materia. Sono stati molti gli studi portati a termine per dare delle certezze al riguardo, e parrebbe che quella che per noi è una certezza senza bisogno di prove, lo sia anche per gli scienziati. Gli esperti, infatti, hanno fatto di tutto per dimostrare che le nostre palle di pelo vedono, sentono e forse addirittura avvertono i tornadi prima che si presentino.

Sicuramente, quest’ultima affermazione è azzardata e oggetto di diversi dibattiti. Sono tanti gli scienziati che sostengono tale teoria, mentre altri la pensano diversamente. Quelli del sì si basano sui cinque sensi di Miao, i suoi superpoteri. L’olfatto e l’udito sono quelli che vengono presi maggiormente in considerazione, perché talmente sviluppati da arrivare dove noi bipedi non riusciremmo mai.

Vibrazioni e odori sono fondamentali

gatto che soffia

Non sono solo le vibrazioni a dare informazioni al nostro radar personale, anche gli odori nell’aria cambiano e sembrano dare delle notizie utili in termini di prevenzione e di messa in sicurezza. Ci sono delle aree del mondo, infatti, dove ogni casa ha il proprio bunker protettivo, ma bisogna che ci si chiuda dentro in tempo.

Che il nostro amico  a quattro zampe utilizzi il proprio olfatto per reperire informazioni importanti sul mondo che lo circonda, animali compresi, è un dato di fatto, ormai più che dimostrato. Infatti il gatto che annusa dappertutto, anche le parti intime, sta conoscendo i propri simili e il proprio habitat. Insomma, perché questo principio non dovrebbe valere per le calamità naturali? La scienza, infatti, supporterebbe anche la credenza che il sesto senso la nostra piccola palla di pelo ce l’abbia anche nei casi di terremoto.

Il timore è un alleato

gatto si arrabbia

I gatti capiscono se arriva un tornado? Glielo dice il timore. Infatti, l’ennesima prova che ci farebbe rispondere in maniera affermativa sarebbe la paura. In realtà ci colleghiamo sempre alle già citate vibrazioni. La nostra piccola palla di pelo le avverte talmente chiare e forti, da preoccuparsene e mettere in atto tutti i comportamenti tipici. Si tratta di suoni che noi non saremmo mai capaci di prevedere, se non nella fase finale e pericolosa per la nostra incolumità e di quella di tutti gli esseri viventi che popolano i pianeta.

Ecco allora che il nostro adorato Miao appare spaventato. Va ascoltato e aiutato a tenere a bada le emozioni. Il pericolo altrimenti è che possa essere addirittura vittima di un attacco di panico (lo stesso succede quando ci sono i fuochi d’artificio o i temporali).

Per controllarlo, dobbiamo dare la possibilità al felino di avere un rifugio nel quale sentirsi protetto. Nel caso dei tornado è meglio che tutta la famiglia, bipedi e quadrupedi indistintamente, si chiudano in un bunker sottoterra; in condizioni normali a Miao basta un kennel. A tal proposito potrebbe tornare interessante sapere come abituare il gatto al trasportino.

Come aiutare Miao

gattino timoroso

È altamente consigliabile anche seguire un certo comportamento, ovvero essere affettuosi e comprensivi nei confronti di un esemplare letteralmente terrorizzato perché sa a cosa stiamo andando incontro. Probabilmente i gatti non capiscono se arriva un tornado, ma sanno che sta per colpire qualcosa di davvero complesso da affrontare (al quale non è scontato sopravvivere) e non sa cosa fare.

Mentre fuori si sentirà il rumore del tornado cerchiamo di coccolarlo, tenendolo magari vicino a noi, e soprattutto di distrarlo. Una volta che porte e finestre sono sbarrate e noi al sicuro, facciamo tutto il possibile per mantenere una parvenza di normalità. Insomma, per il nostro gatto si tratta pur sempre di una vera e propria emergenza che lo spaventerà non poco.

Conclusioni

Il nostro amico a quattro zampe, di nuovo, ci dimostra quanto la sua presenza sia importante e possa anche salvarci la vita. Le sue capacità spesso e volentieri si rivelano una risorsa per noi comuni mortali che non possediamo certo i suoi doni. Tuttavia sull’argomento sono ancora tanti i ricercatori piuttosto scettici. Noi amanti degli animali abbiamo molti meno dubbi.

I gatti capiscono se arriva un tornado? Questa tesi continua a destare delle polemiche. Non ci resta che attendere le conclusioni di ulteriori studi in materia. Intanto, noi che abbiamo una fiducia cieca in Miao, gli crediamo per partito preso.