I gattini randagi di Amburgo sono in pericolo e mancano i mezzi per aiutarli

I gattini randagi di Amburgo sono davvero tantissimi e il governo sta cercando di porre rimedio attraverso una legge specifica che combatterebbe il randagismo

I gattini randagi di Amburgo sono davvero tantissimi e per questo il governo ha deciso di emettere delle leggi per la loro tutela. La legge può aiutare anche il comune nella gestione dei pelosi; per cercare di combattere non solo il randagismo, ma anche il contrabbando.

Sfortunatamente in tutto il mondo il randagismo ha preso una piega davvero nefasta; spesso si cerca di correre ai ripari. Ed è quello che si cerca di fare con i gattini randagi di Amburgo che ormai hanno raggiunto un numero davvero considerevole. Nello specifico la legge parla di un obbligo di castrazione e inserire il microchip per tutti i gatti di strada. Alcune eccezioni possono riguardare, tuttavia, i pelosi dei gatti allevatori registrati legalmente. Un altro oggetto di interesse è la registrazione dei gatti nei registri gratuiti degli animali da compagnia. Alcuni però si chiedono come sarà possibile monitorare l’andamento del randagismo. Gatto: castrazione o sterilizzazione? Le differenze.

Si presume che i gattini Selvatici di Amburgo siano circa diecimila e che questi vivano negli orti, nei siti industriali; e ancora nei cimiteri e nei cortili. Si riproducono in modo massiccio, ma non hanno cibo sufficiente o basilari cure veterinarie. Le associazioni e i rifugi sono totalmente occupati e per questo si trovano in serie difficoltà. Mancano gli strumenti per soccorrere ed aiutare a lungo termine i pelosi; che continuano ad aumentare in modo esponenziale. I gattini randagi di Amburgo inoltre sono particolarmente fragili e inclini a soffrire di malattie anche gravi, che comportamento dolore; i parassiti sono la piaga peggiore per questi gattini che spesso muoiono nella completa indifferenza. Ci sono 4 cose che provocano prurito nel gatto.

L’obbligo di castrazione sarebbe quindi una possibilità per evitare che il randagismo possa espandersi in forma ancora più violenta. L’adozione inoltre potrebbe aiutare nella gestione di questa piaga; al contempo, molti randagi possono trovare una famiglia in grado di poter dare loro amore. Permettere ad un gatto randagio di avere la possibilità di vivere una vita migliore, rende migliore se stessi e salva la vita ad un gattino. Gattino che altrimenti non avrebbe alcuna possibilità di sopravvivenza; soprattutto quando mancano i mezzi, ai rifugi o alle associazioni animaliste. Ci sono 4 passaggi per socializzare con un gatto randagio

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati